24ore di Le Mans

Porsche: heroes of Le Mans


Avatar Redazionale , il 14/06/14

7 anni fa - Le Porsche che hanno vinto la 24 ore e... la 919 Hybrid

Dopo 16 anni di assenza e il record di vittorie assolute dal 1970 al 1998, la Porsche rimette piede alla 24 Ore di Le Mans con la 919 Hybrid

Benvenuto nello Speciale PORSCHE: HEROES OF LE MANS, composto da 7 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario PORSCHE: HEROES OF LE MANS qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!

Tutto si decide nello spazio di un giorno, solo ventiquattro ore per entrare a far parte dell’eternità, scorgendo per primi la bandiera a scacchi dopo la chicane Ford. La gara endurance di Le Mans non è solo una competizione fine a se stessa ma l’affermazione di quanto una Casa costruttrice creda fino in fondo nelle proprie capacità. Nessuno come Porsche può dire di aver vinto tanto sul Circuit de la Sarthe. E’ vero, sono passati 16 anni dall'ultima vittoria in cui una coppia di 911 GT1 Mobil1/Ibm trionfarono con Laurent Aiello, Allan McNish e Stéphane Ortelli ma forse ora i tempi sono maturi per tornare a contemplare la folla festante dal gradino più alto del podio. Con 13 vittorie assolute, dal 1970 al 1998 (più due nel 1996 e nel 1997 come fornitrice di motori e una nel 1994 sotto il nome Dauer), la Casa di Stoccarda detiene ad oggi il record di successi alla 24ore di Le Mans. Il compito che quest’anno la Porsche 919 Hybrid è chiamata ad osservare nella categoria regina LMP1, senza permettersi errori, non è di quelli facili. Mettersi dietro le “signore degli anelli” che hanno trionfato in 8 delle ultime 9 edizioni richiederà un grande impegno e a complicare il tutto ci sarà anche Toyota con la TS040. Solo 24 ore per tornare a scrivere il proprio nome nell’albo d’oro. Come già fecero le "heroes of Le Mans" protagoniste di questo speciale.

VEDI ANCHE



Pubblicato da Marco Rocca e Luca Cereda, 14/06/2014
Gallery
Porsche: heroes of Le Mans
Logo MotorBox