24ore di Le Mans

Porsche 917 KH Coupé 1970


Avatar di Marco Rocca , il 14/06/13

8 anni fa - La prima non si scorda mai

Con la 917 KH Coupé, Porsche portò a casa la prima vittoria alla 24ore di Le Mans del 1970. Un'auto mitica per potenza e contenuti tecnici che ancora oggi viene ricordata dagli appassionati come la regina dell'endurance. 

Benvenuto nello Speciale PORSCHE: HEROES OF LE MANS, composto da 7 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario PORSCHE: HEROES OF LE MANS qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!

La storia della Porsche 917 comiciò quando, alla fine del 1967, uscì il nuovo regolamento per il Campionato Mondiale Marche. L’occasione era di quelle ghiotte e Porsche decise di parteciparvi con una vettura completamente nuova. Nata sulle spoglie della 907 e della 908, la 917 KH Coupé del 1970 montava un 12 cilindri raffreddato ad aria con una potenza di 580 cv a 8.300 giri. La prima di 16 vittorie in classifica generale arrivò il 14 giugno del 1970 proprio alla 24ore di Le Mans quando, dopo aver percorso 4.607,81 chilometri e 343 giri, i piloti Hans Herrmann e Richard Attwood tagliarono per primi la linea del traguardo con la 917 numero 23

VEDI ANCHE

SCHEDA TECNICA DELLA PORSCHE 917 KH COUPE'
Motore: V12 (180°)
Cilindrata: 4.494 cc
Potenza complessiva: 580 cv
Peso a vuoto: 800 kg
Velocità massima: 340 km/h 


Pubblicato da Marco Rocca, 14/06/2013
Gallery
Porsche: heroes of Le Mans
Logo MotorBox