24ore di Le Mans

Porsche 911 GT1 1998


Avatar Redazionale , il 14/06/13

8 anni fa - Buona la terza. Ed è addirittura doppietta

Rispetto alla vettura che già gareggiò nelle edizioni ’96 e ’97, la 911 GT1 che regalò a Porsche il successo nella 24ore di Le Mans 1998 era stata rivisitata profondamente. Sensibilmente più leggera, soprattutto grazie a uno chassis in fibra di carbonio

Benvenuto nello Speciale PORSCHE: HEROES OF LE MANS, composto da 7 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario PORSCHE: HEROES OF LE MANS qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!

Rispetto alla vettura che già gareggiò nelle edizioni ’96 e ’97, la 911 GT1 che regalò a Porsche il successo nella 24ore di Le Mans nel 1998 era stata rivisitata profondamente. Sensibilmente più leggera, grazie a uno chassis in fibra di carbonio (una novità per Porsche), un nuovo cambio sequenziale e messa a punto alla perfezione nella gestione del motore, riuscì ad essere fortemente competitiva e a issare la Cavallina di Stoccarda sul gradino più alto del podio. Laurent Aiello, Allan McNish e Stephane Ortelli formavano il team vincente, ma subito dietro di loro si piazzò l’altra 911 GT1, guidata da Jorg Müller, Uwe Alzen e Bob Wollek.

VEDI ANCHE



SCHEDA TECNICA DELLA PORSCHE 911 GT1 1998
Categoria:
GT1
Motore: 6 cilindri boxer biturbo
Cilindrata: 3.164 cc
Potenza complessiva: 550 cv
Peso a vuoto: 950 kg
Velocità massima: 350 km/h 


Pubblicato da Redazione, 14/06/2013
Gallery
Porsche: heroes of Le Mans
Logo MotorBox