Pubblicato il 28/04/20

TESLA MODEL S PERFORMANCE: PIÙ VELOCE CHE MAI CON IL CHEETAH STANCE Grande e lussuosa, la berlinona a batterie Tesla Model S è stata la prima della Casa americana ad arrivare sul mercato, nel 2012. Mentre a Palo Alto si parla della progettazione e realizzazione del modello successivo, atteso nel 2022, un aggiornamento del software dell'attuale generazione porta le prestazioni della variante Model S Performance ai massimi storici. Con la modalità Cheetah Stance, ora, lo 0-100 si copre in 2,3 secondi. Un primo test dell'update del software lo trovate nel video qui sotto. 

IL VIDEO Pubblicato su Youtube da DragTimes, il video ha per protagonista una Tesla Model S Performance rosso fiammante intenta a mettere alla prova la modalità ''Cheetah Stance'', che porta il suo tempo ufficiale nello 0-100 Km/h da 2,5 a 2,3 secondi. Per ottenre questo risultato la modalità introdotta con l'aggiornamento di paio di settimane fa regola la sospensione adattiva dell'EV. Quello che si ottiene è di avere la sospensione anteriore abbassata e lo smorzamento ottimizzato, quando il conducente dà fondo al freno con il piede sinistro e continuando ad accelerare con il destro. Certo, non è tutto un gioco di sospensioni: inclusa nella modalità Cheetah Stance c'è anche una potenza aggiuntiva oltre i 130 km/h e una maggiore resistenza termica del gruppo propulsore. Via libera, dunque, agli sprint e ai picchi di accelerazione, senza subire cali in di prestazioni.


TAGS: tesla model s video tesla accelerazione tesla model s video yotube