PORSCHE BOXSTER SHOOTING BRAKE Tra SUV,  berlina e wagon, la gamma Porsche è certamente molto completa. All’appello manca però una Shooting Brake di piccola taglia. Se ne sentite la mancanza, dall’Olanda arrivano buone notizie: la compagnia di tuning Van Thull Development sta infatti lavorando alla realizzazione di una Porsche Boxster di prima generazione (si, proprio la spider, nome in codice 986) in versione, appunto, Shooting Brake.

COME CAMBIA Lato praticità, va detto, l'idea non sembra molto funzionale. La posizione del motore in posizione posteriore centrale rende pressoché impossibile ampliare i posti a sedere, che rimangono due, e anche il bagagliaio non sembra poter guadagnare più di tanto. Ciononostante, come testimoniano le foto in gallery che documentano la conversione della roadster 986 in una SB,  la Porsche sembra adattarsi abbastanza bene al cambiamento. Sia al posteriore  sia all'anteriore le luci originali Boxster sono state sostituite da una serie di luci prese in prestito dalla Porsche 991 e un tetto rigido realizzato su misura, che arriva fino alla fine dell'auto, ha rimpiazzato la classica capote Boxster. 

Porsche Boxster la versione SB

LE RAGIONI DELLA ELABORAZIONE Il progetto, come si evince dalle immagini, è ancora in fase di sviluppo e i motivi che hanno spinto la Van Thull Development a realizzare questo tipo di auto non sono del tutto chiari. Forse puntano sull'estetica, che in effetti potrebbe risultare interessante, o forse hanno valutato che in giro ci sono moltissime Boxster prima serie, a basso costo, che potrebbero anche rivalutarsi se proposte con un look più alla moda. Una sorta di investimento?

 


TAGS: porsche boxster tuning shooting brake porsche boxster shooting brake porsche tuning