Milano Autoclassica 2021: programma, orari, asta
Eventi

Al via Milano Autoclassica 2021: guida pratica all'evento


Avatar di Emanuele Colombo , il 01/10/21

2 settimane fa - Milano Autoclassica 2021: biglietti, prezzi, orari, espositori

Milano Autoclassica 2021: guida pratica al salone delle auto storiche. Biglietti, prezzi, riduzioni, orari, espositori, programma

Il primo ottobre negli spazi di Fiera Milano (Rho) aprono i battenti di Milano Autoclassica 2021 (qui il sito ufficiale), una tre giorni dedicata al meglio dell’automobilismo classico e sportivo: una mostra mercato con tanti eventi nell'evento. Ecco il programma e la guida al salone.

Fiat 509 S Zagato del 1927 all'asta ad Autoclassica 2021 Fiat 509 S Zagato del 1927 all'asta ad Autoclassica 2021

ORARI, INDIRIZZO, COME ARRIVARE

Milano Autoclassica 2021 apre nei giorni 1, 2 e 3 ottobre dalle 9,30 alle 19:00 presso i padiglioni della Fiera Milano, SS. 33 del Sempione, 28 - 20017 Rho (MI). Per chi raggiunge la manifestazione in auto, il consiglio è prendere l'uscita Fiera Milano sulla Tangenziale Ovest, facilmente raggiungibile dalle autostrade A4, A1, A7. Ampia (ma non a buon mercato) la disponibilità di parcheggio in Fiera. Comodo e più economico è venire in metropolitana, con biglietto extraurbano, visto che la linea Rossa fa capolinea direttamente in Fiera: il collegamento ideale anche per chi viaggia in treno e arriva a Milano Centrale, Porta Garibaldi o Lambrate. Idem per chi viaggia in aereo: da Linate la linea rossa si raggiunge con i Bus 73 e X73, mentre da Malpensa è attivo il treno Malpensa Express ogni 30′ per Milano stazione Cadorna.

BIGLIETTI, RIDUZIONI E SCONTI ONLINE

Autoclassica 2021, il taglio del nastro Autoclassica 2021, il taglio del nastro

I biglietti si possono acquistare scontati online alla biglietteria di Fieramilano (clicca qui): il prezzo di un singolo ingresso è di 25 euro, scontato a 20 euro se comprato via internet; 60 euro il tiket per accedere tutti e tre i giorni della manifestazione, scontato a 50 euro online. I ridotti per ragazzi da 13 a 17 anni costano 15 euro, mentre fino a 12 anni di età i bambini entrano gratis, così come disabili e invalidi. Disponibile anche il pass famiglia: 50 euro per due adulti e due ragazzi da 13 a 17 anni. Si noti che è consentito l'accesso ai cani purché al guinzaglio e, se di taglia medio grande, anche con museruola.

GREEN PASS O TAMPONI IN LOCO

Per l'accesso alla Fiera è obbligatorio esibire un Green Pass valido o il certificato di un tampone eseguito nelle 48 ore precedenti. Presso gli accessi del quartiere fieristico sono disponibili degli hub tamponi, che accettano pagamenti con carte e Bancomat, dove è possibile effettuare un test antigenico rapido al costo di 22 euro: l’attesa prevista per il rilascio del certificato è di circa 10/15 minuti.

VEDI ANCHE



Mv Agusta 750 S America all'asta ad Autoclassica 2021 Mv Agusta 750 S America all'asta ad Autoclassica 2021

AUTO E MOTO STORICHE ALL'ASTA

Autoclassica 2021, le regine della velocità Autoclassica 2021, le regine della velocità

Sabato 2 ottobre, alle ore 16.00 si apre l'asta di auto e moto storiche curata da Wannenes, imperdibile appuntamento con tutto il meglio di un secolo dell’automobilismo da collezione. Qualche modello per farsi un'idea? Dando un'occhiata al catalogo ufficiale di ''Auto e Moto Classiche e Youngtimer'', che potete scaricare in fondo all'articolo, si fanno notare una Ferrari 328 e una Porsche Carrera 2.7, accanto a una Alpine A110 e a un'Alfa Romeo Duetto Spider Quadrifoglio Verde. E per non trascurare le due ruote, tra i lotti all'incanto spiccano una Honda NS 400 R, una MV Agusta 750 S America del '76, una Ducati 750 Sport e una BMW R 90 S. L'offerta spazia da modelli degli anni Trenta a proposte del 2003. Trentanove i lotti che compongono il catalogo, tra cui ventotto autovetture, nove motociclette e due oggetti di memorabilia.

I RADUNI

Autoclassica 2021, il raduno del Vespa Club Autoclassica 2021, il raduno del Vespa Club

Auto classiche e youngtimer animeranno l'aerea esterna della Fiera grazie ai raduni previsti nel fine settimana, che vedono la partecipazione di numerosi club. Sono oltre 500 le vetture attese tra sabato 2 e domenica 3 ottobre (sperando nel bel tempo) e visto che ad Autoclassica si parla anche di due ruote, quest’anno sarà la prima volta per un raduno del Vespa Club, con una gara di abilità sabato 2 e un raduno vero e proprio la domenica 3 ottobre.

FERRARI IN FIERA

Anche quest’anno Rossocorsa presenzia ad Autoclassica con uno stand dedicato alla sua Officina Ferrari Classiche. Con l’assistenza diretta del reparto Ferrari Classiche di Maranello e utilizzando tutta la documentazione storica completa che solo l’Azienda possiede, L'officina di Rossocorsa segue il processo di certificazione, manutenzione e restauro delle Rosse ultraventennali. Nello spazio espositivo è presente una 250 GT Berlinetta Lusso attualmente in restauro presso l’atelier milanese di Via dei Missaglia.

Ferrari 250 GT Lusso (foto d'archivio) Ferrari 250 GT Lusso (foto d'archivio)

GLI ESPOSITORI

Autoclassica 2021, il pubblico in fiera Autoclassica 2021, il pubblico in fiera

Il tema dell’undicesima edizione di #milanoautoclassica è Le regine della velocità, interpretato da una Maserati 200 S, una Ferrari 750 Monza Spider ex Ecurie Belge e da una OSCA Mt4 che ha partecipato alla Mille Miglia nel 1954 e '55. Ma l'esposizione ospita anche molti Marchi che intervengono ufficialmente, come: Alpine cars, Bentley, BMW Club Italia,  Caterham, McLaren, Kimera Automobili, Morgan, Musei Ferrari e Porsche Classic Partner Milano Est. Bentley Milano presenta due anteprime nazionali, la Bentayga Hybrid e la Continental GT Speed in livree total black. Anteprima italiana anche per la supercar stradale in edizione limitata Kimera Automobili EVO37, ispirata alla Lancia Rally 037 degli anni 80. Persino Retro Classics Stoccarda, la più grande fiera al mondo di auto d'epoca, ha una sua esposizione a Milano Autoclassica: nel Padiglione 13, dove accanto a i veicoli più rappresentativi della storia dell'automobilismo, propone anche modelli Neo Classics che non hanno ancora raggiunto i vent’anni di età e installazioni per il SIM racing. E per andare alle origini più lontane del concetto di automobile, la Fondazione Leonardo 500 dedica uno spazio all’ingegno di Leonardo e al suo progetto di automa meccanico.

IL CALENDARIO/AGENDA DEGLI INCONTRI

Numerose le occasioni di incontro, tra dibattiti, interviste e presentazioni nella giornata di venerdì 1 ottobre:

Salotto ACI Storico

  • 12.45 “L’arte del restauro: un’eccellenza tutta italiana” a cura di Ruoteclassiche (relatori: Dino Cognolato, Pierluigi Bottini, Alessandro Gamberini e Carlo Di Giusto)
  • 14.00 “Perbacco che supercar! - La Lamborghini Countach compie 50 anni”a cura di Ruoteclassiche (relatori: Valentino Balboni e Gaetano Derosa)
  • 14.45 “quattro chiacchiere con Vicky” a cura di #milanoautoclassica (relatori: Gaetano De Rosa intervista Vicky Piria)
  • 15.15 “Ricomincio da Lancia” a cura di l’Automobile (relatori: Francesco Paternò intervista Mike Robinson)
  • 16.00 “100 anni di Moto Guzzi” a cura di ACI Storico (relatori: Enrico Colombo, Giorgio Sarti)

Salotto ASI

  • 12.30 Inaugurazione stand ASI e ASI Village
  • 15.00 Presentazione libro “Il giovane Giorgetto” ( relatori: Giorgetto Giugiaro, Giosuè Boetto Cohen - autore, Stefano Chiminelli -Libreria ASI)
  • 16.00 Spazio Club: interventi dei Club Federati ASI che presentano le proprie attività con la partecipazione dei presidenti delle Commissioni Manifestazioni #auto e Moto ASI Ugo Amodeo e Palmino Poli
  • 17.00 ASI Circuito Tricolore 2021: prima edizione al top (relatori: Alberto Scuro, presidente ASI; Felice Graziani) - Collegamento in diretta con il “Giro Motociclistico di Sicilia”
Allegato Dimensione
WANNENES_MI_351_02_10_21.pdf 20131 Kb

Pubblicato da Emanuele Colombo, 01/10/2021
Tags
Gallery
Vedi anche
Logo MotorBox