Autore:
Giorgio Sala

STESSI VALORI Kia è da diverso tempo impegnata in qualità di sponsor di alcune delle squadre di calcio più importanti d'Europa. In Italia il sodalizio è avvenuto con il Monza Calcio, squadra militante in Lega Pro, di proprietà di Silvio Berlusconi e che vede Adriano Galliani ricoprire la carica di amministratore delegato. I valori di Kia e della squadra monzese sono condivisi, a partire dal rispetto, dalla chiarezza nel loro operato e dalla voglia di puntare sempre più in alto nel proprio settore. 

INSIEME PER VINCERE Il legame che lega Kia e Monza Calcio, da economico e societario, è diventato anche etico e sociale. L’obiettivo comune è di far sentire la propria vicinanza ai bambini sfruttando il canale sportivo, in questo caso del calcio. Con la speranza che possa portare un po’ di gioia ai piccoli pazienti dell’Unità Operativa di Neuropsichiatria e Psicologia per l’Infanzia e l’Adolescenza dell’ospedale di Desio, Kia e Monza Calcio hanno decorato le mura del reparto con alcuni giochi e gadget sportivi che consentano momenti di svago per i bambini.

LE DICHIARAZIONI Siamo molto felici di poter dare il nostro piccolo contributo a una causa tanto importante per il territorio di Monza e Brianza; ancor più se con questo gesto a beneficiare sono i piccoli pazienti dell’UONPIA” ha spiegato Giuseppe Bitti, Amministratore Delegato di Kia Italia. “Ogni anno Kia è molto attenta a non far mancare il proprio sostegno a realtà virtuose attive nel campo della solidarietà e anche per il 2020 questo non è che l’inizio di un anno che si preannuncia molto importante sotto questo punto di vista”. Anche Adriano Galliani, A.D. del Monza Calcio, ha ringraziato la Casa Coreana: “Ringraziamo il nostro main partner Kia Motors Italia per averci coinvolto in questo progetto che si sposa perfettamente con i valori di A.C. Monza. Con questa iniziativa andiamo a rafforzare ulteriormente il nostro rapporto con la provincia di Monza e Brianza fiduciosi che i nuovi allestimenti a tinte biancorosse possano portare sorrisi ai piccoli pazienti dell’ospedale”.

 


TAGS: kia progetto monza calcio Sociale