Pubblicato il 01/12/20

Per un pugno di visualizzazioni

Sappiamo che spesso, nella smania di fare visualizzazioni, qualche YouTuber va un po' troppo oltre. Ed è il caso di Ryan Taylor, ventisettenne inglese arrestato dalla polizia di Marbella proprio a causa di un video postato sulla popolare piattaforma, e in particolare sul suo canale seguito da oltre 2 milioni di follower.

IL VIDEO Con alcuni amici ha preso una BMW E46 Serie 3 un po' malconcia e si sono messi a guidarla come pazzi in un campo, tra buche, traversi, e perfino con un amico seduto sul cofano mentre l'auto correva a tutto gas. Insomma, hanno tirato fuori tutto il possibile dall'auto, finché questa non si è definitivamente arresa, sancendo la sconfitta con la rottura di un paio di tubi del sottoscocca. 

L'ACCUSA Distrutta l'auto, ovviamente filmando il tutto, il gruppo ha pensato di abbandonarla spingengola in un fossato vicino a un fiumiciattolo. Il filmato però è arrivato anche agli occhi delle autorità locali, che hanno fermato Taylor per reati ''contro la sicurezza stradale e l'ambiente,'' oltre ad avergli trovato anche qualche documento non in regola. Ora resta da vedere che cosa succederà, anche se dall'accaduto l'influencer ha già ripreso a postare regolarmente sui social network.


TAGS: bmw serie 3 influencer ryan taylor