Logo MotorBox
Curiosità

Hyundai Ioniq EV: ecco la prima auto contactless


Avatar di Luca Cereda , il 02/05/17

5 anni fa - La Ioniq EV contactless car serve a raccogliere fondi per la lotta contro il cancro

La Ioniq EV contactless car serve a raccogliere fondi per la lotta contro il cancro

(PRO) BONO IDEA Magari qualche ambulante ci penserà sul serio a trasformare l'auto in una cassa, come ha fatto la Hyundai con questa Ioniq EV. Ma per beneficenza. Gli inglesi potranno usarla per donare 5 o 10 sterline a Stand Up To Cancer, una campagna di raccolta fondi per la lotta contro il cancro, semplicemente avvicinando la carta di credito alla carrozzeria. Di fatto, questa Ioniq EV è la prima auto “contactless”.

LA TARGA DA' I NUMERI Per contribuire ci sono cinque punti di pagamento sparsi su tutta la carrozzeria della Hyundai Ioniq EV contactless car. Una volta fatta la donazione, l'auto emette segnali sonori e visivi. Ma soprattutto aggiorna il counter, installato al posto della targa, che comunica l'ammontare della cifra raccolta.

VEDI ANCHE



POLAROID Il tutto è reso un po' più personale e coinvolgente grazie a una cabina fotografica, installata sulla Hyundai Ioniq EV, dalla quale è possibile scattarsi una foto. Che poi verrà stampata e appiccicata, insieme a tutte quelle di chi avrà donato, su tutto il corpo dell'auto.


Pubblicato da Luca Cereda, 02/05/2017
Vedi anche