Autore:
Federico Sardo

IN COMA LA CONTROFIGURA DI VIN DIESEL Brutto incidente sul set di Fast and Furious 9: la controfigura di Vin Diesel, Joe Watts, è precipitato da un'altezza di circa 9 metri nello studio della Warner Brothers nell'Hertfordshire e ora si trova in coma farmacologico.

L'INCIDENTE Lo stuntman, che stava saltando da un balcone sul set quando si è spezzato un cavo di sicurezza, impattando con il terreno ha subito gravi lesioni alla testa, riporta il Sun. Una fonte riferisce che Vin Diesel (che nel film interpreta Dominic Toretto), ovviamente molto scosso, abbia assistito alla caduta. Le riprese sono state interrotte immediatamente, il cast e la troupe sono stati rimandati a casa mentre lo stuntman è stato portato di corsa al Royal London Hospital.

LA DICHIARAZIONE Tilly Powell, compagna di Watts, ha comunicato via Facebook che le condizioni dello stuntman sono stabili e che in ospedale è costantemente monitorato e sotto controllo. Ha dichiarato inoltre che "la sua famiglia e gli amici sono al suo fianco per aiutarlo ad affrontare tutto questo”. 

IL FUTURO DELLA SAGA Il nono capitolo della serie di Fast and Furious è annunciato per il maggio del 2020, mentre l’otto di agosto uscirà nelle sale cinematografiche italiane Fast & Furious - Hobbs & Shaw, il primo spin-off nella storia della saga, con protagonisti Dwayne Johnson e Jason Statham. In arrivo anche una serie animata su Netflix.


TAGS: fast and furious vin diesel joe watts