Breaking News

Depenalizzazioni: ecco cosa cambia nel Codice della Strada


Avatar di Giulia Fermani , il 10/02/16

5 anni fa - In vigore dal 6 Febbraio il Decreto Legislativo che depenalizza oltre 40 reati

Governo Renzi:ok al Decreto Legislativo in materia di depenalizzazione

REATO O ILLECITO? È entrato in vigore il 6 Febbraio 2016 il Decreto Legislativo (15 gennaio 2016, n. 8) approvato dal governo Renzi che prevede diversi cambiamenti in materia di depenalizzazione, portando fuori dal codice penale oltre 40 reati, che diventano illeciti (e quindi non soggetti a procedura penale). Non hanno tardato ad arrivare i riflessi sul Codice della Strada, con la guida senza patente che diventa un illecito amministrativo, punito con una sanzione pecuniaria e con il fermo amministrativo del veicolo (3 mesi). Ma non rientra più nel penale chi viene sorpreso a guidare senza patente (sia perché ritirata sia perché non rilasciata).

VEDI ANCHE



ALTRI CASI Non sono più reati, ma solo illeciti, anche gli atti osceni in luogo pubblico, né il danneggiamento o l'appropriazione di cose smarrite. Stessa sorte per il furto di un’auto da parte di un comproprietario. A coronare il tutto, la retroattività delle nuove regole renderà la vita certamente più favorevole ai colpevoli, dal momento che ormai non potranno più essere puniti neanche coloro che hanno commesso questi reati (senza condanna) prima dell’ approvazione della riforma. 


Pubblicato da Giulia Fermani, 10/02/2016
Vedi anche
Logo MotorBox