Pubblicato il 15/11/20

MOTORE A DOMICILIO Farsi recapitare a casa (o meglio ancora dal gommista) gli pneumatici, è una prassi sempre più comune. Ben più insolito, semmai, sarebbe fare l'ordine, al proprio pc, di un propulsore intero. Eppure esiste anche un mercato dei motori ''chiavi in mano''. Li trovi persino sui portali e-commerce più diffusi come eBay e Amazon. In gergo, ''crane engine'', letteralmente ''motore da cassa''. Perché è proprio in una cassa che viaggia il... regalino. Due cenni su un fenomeno che in USA è già affermato, e che coinvolge pure i Costruttori auto con reparti appositi.

UN NOME, UN PERCHÈ In termini semplici, un crate engine è un propulsore completo che viene consegnato al destinatario in una confezione ad hoc, come un qualsiasi altro accessorio. Si acquista un motore da cassa per rendere l'aggiornamento della propria auto un'operazione la più semplice possibile, ricorrendo a una soluzione tutto incluso che elimina la difficoltà di riparare un motore gravemente danneggiato, oppure di costruirne uno da zero. L'offerta di crate engine aftermarket è molto vasta, anche se concentrata soprattutto negli Stati Uniti, quindi rivolta a grandi propulsori a 8 cilindri. Alcune proposte includono il blocco motore, il gruppo rotante e le testate, mentre altri produttori aggiungono anche albero a camme, aspirazione e carburatore, così da rendere l'installazione ancora più efficiente ed omogenea.
 
PERCHÈ CONVIENE L'acquisto di un crane engine di qualità (auto, ma anche moto), costruito da un professionista, può risultare alternativa molto vantaggiosa. Quando il motore originale si guasta, i motori da cassa sono il modo più rapido per restituire al proprio veicolo una nuova prospettiva di vita. In altri casi, le persone amano la loro auto, ma non sono soddisfatte delle prestazioni del motore attuale. I crane engine personalizzati offrono allora l'opportunità di costruire una vettura su misura, con un motore progettato specificamente per soddisfare i propri obiettivi particolari. Che generalmente, corrispondono a performance superiori.



TRATTAMENTO AD HOC In generale, esistono quattro tipologie di crate engine: motori rigenerati, motori ricostruiti, motori usati e nuovi motori. I motori rigenerati sono motori ricostruiti secondo le specifiche esatte dell'originale. Quando si ricostruisce un motore, il costruttore riparerà alcune parti, ne riutilizzerà altre e aggiungerà nuove parti dove necessario. Al contrario, i motori ricostruiti sono alternativa valida soltanto per risolvere il problema che ha causato il guasto del motore di partenza. Le parti danneggiate vengono smontate e i componenti usurati vengono sostituiti, per riportare il motore a uno standard di funzionamento. A differenza dei motori rigenerati, i motori ricostruiti non vengono testati secondo i canoni dell'attrezzatura originale.

IL VECCHIO E IL NUOVO I motori usati non vengono ricondizionati, né modificati affatto. Vengono semplicemente prelevati da un veicolo e messi in vendita. Sebbene siano in genere l'opzione di sostituzione del motore più economica (in termini di costi iniziali), comprensibilmente sono anche le più soggette a problemi. I nuovi motori, infine, sono proprio questo: motori nuovi di zecca. Tutte le parti che compongono un nuovo crate engine sono completamente nuove, col motore che viene assemblato secondo le aspettative ideali del cliente. L'acquisto di un nuovo motore dal giusto costruttore è chiaramente la migliore soluzione: più costosa all'inizio, ma più affidabile sul lungo periodo.


TAGS: aftermarket ricambi crate engine