IL FILM DI BREAKING BAD Scopriamo insieme Chevrolet El Camino, da cui prende il nome il film di Breaking Bad ora su Netflix. Chi non conosce Breaking Bad? La serie di interpretata da Bryan Cranston e Aaron Paul nei panni di Walter White e Jesse Pinkman, andata in onda dal 2008 al 2013, è stata uno dei più grandi successi degli ultimi anni. E siccome quasi sempre i successi vengono ripresi, dopo lo spin off di Better Call Saul, ecco arrivare su Netflix anche il film El Camino, dedicato (ve lo diciamo senza fare grossi spoiler) a quello che succede al personaggio di Jesse Pinkman dopo la fine della serie originale.

CHEVROLET EL CAMINO Non staremo a raccontarvi la storia del film, non è questo il luogo, ma vogliamo parlarvi però di un'auto, così importante da dare il titolo al film stesso. El Camino infatti, oltre a richiamare palesemente il concetto di cammino, è proprio il nome di un'auto, quella su cui vediamo scappare Jesse sul finale della serie tv, e dove lo ritroviamo in questo film. Si tratta di un modello di Chevrolet, che nel film compare nel modello lanciato sul mercato nel 1978. Il proprietario della macchina nella serie, prima che se ne impossessi Jesse Pinkman, è il personaggio di Todd, appartenente alla gang di criminali nazisti che lo tiene prigioniero.

La Chevrolet El Camino del 1978 sul set del film

LA STORIA Chevrolet El Camino fu realizzata per il mercato americano nel 1959, con l'idea di intaccare il dominio di Ford Ranchero, lanciata due anni prima. Sorta di via di mezzo tra coupé e pick-up, con due porte e un lungo cassone, venne battezzata "coupé da lavoro" e promossa come veicolo commerciale. El Camino ebbe una storia travagliata: dopo lo scarso successo della prima generazione, la produzione venne interrotta fino al 1964, quando arrivò la seconda. Ma furono la terza (1968) e la quarta (1973) le versioni di maggior successo, nonché le più potenti grazie a motori V8 in grado di generare 450 CV.

IL MODELLO DEL FILM Quella che vediamo nel film di Breaking Bad però appartiene all'ultima generazione, quella cioè entrata in produzione nel 1978 (e rimasta sul mercato fino al 1987, quando Chevrolet ne interruppe per sempre la storia): la Chevrolet El Camino presentata nel 1978, nata sulle basi di Chevrolet Monte Carlo e Malibù, era più piccola e caratterizzata da linee affilate e tese, equipaggiata per la prima volta con un motore V6 di potenza variabile (a seconda dell’allestimento) tra i 95 e i 170 CV. Siamo sicuri che, dopo il suo ruolo da protagonista nel film, si registrerà un'impennata di ricerche per questo modello da parte dei collezionisti.


TAGS: chevrolet el camino netflix breaking bad