Autore:
Luca Cereda

AMAVA I GEATLES E LE GT Peter Blake è uno capace di passare dai Beatles a una Bentley con uno schiocco di dita, con la sua pop art. E se in molti lo conoscono per aver disegnato la copertina del celebre album Sergeant Pepper’s Lonely Hearts, da oggi lo ricorderanno anche per questa Bentley Continental GT V8 S pop art, che verrà messa all’asta il 24 giugno prossimo in occasione del Goodwood Festival of Speed.

HA UN CUORE GRANDE Di sicuro non ha paura di osare, sir Blake. Ce la vedete una cornice fucsia attorno alla griglia-radiatore di una Continental Cabrio? Ebbene sì, è successo. Per non parlare del gigantesco cuore sul cofano giallo, mischiato a British Green (per tutta la parte bassa) e Imperial Blu su tutto il resto della carrozzeria. Poi vabbé, il volante è rosa e i sedili tutti di un colore diverso l’uno dall’altro, roba che manco arlecchino. Ma questa è art…

RAZZO AMICO Non cambia, invece, la base tecnica. Anche in versione art car, la Bentley Continental GT V8 S spinge forte con il suo V8 4.0 litri da 529 cavalli, che la porta da 0 a 100 km/h in soli 4,5 secondi. Il ricavato dell’asta andrà alla Care2Save Charitable Trust, un’associazione con sede nel Regno Unito che si occupa di fornire ospitalità e cure palliative ai malati terminali.   


TAGS: art car goodwood Bentley Continental GT V8 S Convertible Bentley Continental GT V8 S Convertible pop art bentley continental pop art bentley pop art bentley art car goodwood 2016 bantley goodwood pop art bentley continental gt convertible peter blake