Autore:
Giulia Fermani

ALFA ROMEO ALL'ASTA Presentata al pubblico al Salone Parco del Valentino nel 2018 e poi al Salone Internazionale dell'Automobile di Ginevra del 2019, la Mole Costruzione Artigianale 001 - la one-off su base Alfa romeo 4C - si prepara ad andare all'asta per RM Sotheby's a Villa Erba, sul Lago di Como, il prossimo 25 maggio

LA MOLE A  presentarla era stato lo stesso Sergio Marchionne, ex CEO di FCA, in occasione del piano industriale 2018-2022 di FCA Group. In quell'evento Marchionne annunciò che non ci sarebbe stata un'erede dell’Alfa Romeo 4C, ed ecco dunque la benedizione nei confronti dell’Alfa Romeo Mole Costruzione Artigianale 001. L'opera semi artigianale mantiene la meccanica della 4C, avvicinando però lo stile della coupé a quello della nuova Giulia. 

COM'E' Basata su un’Alfa Romeo 4C usata, con circa 40.000 km all'attivo, la Mole è nata dal lavoro di Up Design e Adler Group, azienda specializzata nel trattamento del carbonio e del pellame. La carrozzeria è disegnata da Umberto Palermo. Le ruote sono state sostituite con cerchi a più razze e il numero di uscite dei tubi di scarico è raddoppiato da due a quattro, mentre il motore è lo stesso turbo benzina da 1.742 cc e 240 cvÈ giallo sul prezzo di partenza dell'asta, seguiranno aggiornamenti, rimanete sintonizzati! 


TAGS: alfa romeo sotheby's alfa romeo 4c mole costruzione artigianale 001