AUTO FAMOSE PER CRIMINALI FAMOSI C'è modo e modo per diventare favolosamente ricchi, ma una cosa hanno in comune coloro che lo sono: tendono a finire per spendere i loro soldi allo stesso modo. Porsche, Mercedes, Cadillac & Co: ecco quali sono le auto custodite nei garage dei criminali più famosi al mondo, da Al Capone, a El Chapo a Pablo Escobar

PABLO ESCOBAR Se si parla di super criminali, come non menzionare Pablo Escobar. Il colombiano è noto per essere il criminale più ricco in assoluto, con un patrimonio stimato di oltre 40 miliardi di dollari nei primi anni Novanta. Quando non giustiziava la gente o gestiva il suo impero di cocaina, Escobar era anche un appassionato di auto. Correva lui stesso, al volante di una Porsche 911 RSR del 1974. Questa passione lo portò ad accumulare una vasta collezione di auto da urlo: una Mercedes S600 Pullman del 1972, una Mercedes 190SL Roadster, una Cadillac V8 Town Berlina del 1928, una DeSoto del 1946, una Porsche 935V. Custodiva nel suo garage anche una delle Porsche più rare in circolazione: una Porsche 356 del 1964.

EL CHAPO Successore spirituale di Pablo Escobar è Joaquín Guzmán. Più noto con lo pseudonimo di "El Chapo", è attualmente detenuto negli Stati Uniti. Oltre a una Nissan GT-R, una Dodge Viper e 4 Jeep Cherokee blindate la sua collezione di auto includeva una Mercedes-Benz SLR McLaren e un clone di Dodge Charger delle Forze dell'ordine. 

AL CAPONE Non esiste persona al mondo che non conosca il nome di Al Capone. detto Scarface, è stato un mafioso statunitense di origini italiane. Essere il gangster più famoso della storia, però, comportava dei rischi. Dopo aver visto attentare alla sua vita in più di un'occasione, Al Capone si attrezzò aggiungendo al suo parco auto due Cadillac blindate con motore V8 potenziato e una sirena della polizia standard montata insieme a luci lampeggianti della polizia. Che vuoi che sia, per Al Capone.


TAGS: porsche mercedes lamborghini pablo nieto el chapo pablo escobar