Logo MotorBox
Tuning

Vendesi telaio in carbonio universale. Costa solo...


Avatar di Emanuele Colombo , il 27/06/23

1 anno fa - Un fornitore della F1, lancia la scocca in carbonio per project cars

Tuning: TR01 è un telaio in carbonio per auto. Il prezzo
Il fornitore della F1 Dash-CAE propone TR01, un telaio in carbonio universale per costruirci l'auto dei vostri sogni in garage

Sogni una sportiva con telaio in carbonio, ma di Alfa Romeo 4C (qui la prova) non ne fanno più? Costruiscitela da solo, meglio dell'originale. Lo specialista inglese Dash-CAE, già fornitore della Formula 1, lancia sul mercato una scocca in composito universale chiamata TR01, ideale come base per le vostre project car o per qualunque piccola industria automobilistica che voglia avviare la produzione di una sua sportiva. TR01 è una monoscocca a due posti, predisposta per ospitare motori tradizionali ed elettrici, con vari tipi di trasmissione e sospensioni a quadrilatero su entrambi gli assi. Ha una rigidezza di 35.000 Nm/° e un peso di 50 kg. Il prezzo è di poco inferiore ai 35.000 euro, al cambio attuale, che sarebbe circa la metà di quanto chiesto dai diretti concorrenti già sul mercato, sostiene Dash-CAE.

Dash-CAE TR01, la scocca in carbonio universale per le vostre project car Dash-CAE TR01, la scocca in carbonio universale per le vostre project car

VEDI ANCHE



CHI C'È DIETRO Carrozzeria, motore, sospensioni, elettronica e impianto idraulico non sono compresi, mentre è prevista la possibilità di personalizzare la plancia e i sub-assiemi anteriore e posteriore. Tim Robathan, fondatore di Dash-CAE ammette che è una soluzione più costosa di un telaio in acciaio o in alluminio, ma l'aumento di prezzo non è fuori dal mondo visto che servono competenze e attrezzature particolari per produrre una scocca del genere in composito. Già ingegnerizzata, tra l'altro, da un team altamente qualificato, anche in vista dei crash-test EuroNCAP. Robathan avrebbe infatti lavorato con il team Lotus F1 durante l'era di Ayrton Senna, lasciando il Circus nel 2013, acquisendo però esperienze nella stampa 3D, avendo inventato le prime stampanti per grandi utensili in compositi. Certo, non saranno in molti a potersi permettere di affrontare la spesa per hobby (e infatti l'idea di mettere in produzione la TR01 nasce in primo luogo dal boom del mercato delle hypercar), ma di certo chi ha la possibilità di farlo inizierà la sua project car in grande stile.

Fonte: Dash-CAE


Pubblicato da Emanuele Colombo, 27/06/2023
Tags
Gallery
Vedi anche