Autore:
Andrea Brambilla

PIU’ UNO Toyota Prius ibrida plug-in per il model year 2019 “aggiunge un posto a tovola" grazie alla seduta supplementare posteriore che aumenta la capacità da 4 a 5 persone. La Casa giapponese presenta anche la nuova colorazione per la carrozzeria, Galaxy Black Metallic, e i cerchi in lega da 17 pollici acquistabili in via opzionale.

DENTRO Novità stilistiche per gli interni, che guadagnano nuovi dettagli di colore nero in sostituzione del precedente bianco. Il motivo di questa scelta è la volontà di dare un tocco maggioramente premium all'abitacolo. 

AL CALDO Per migliorare l’efficienza delle batterie è stato introdotto un sistema di riscaldamento per mantenerle alla corretta temperatura d’esercizio. Con questa soluzione, le performance degli accumulatori sono assicurate grazie alla riduzione minima dell’impatto del freddo nella guida in elettrico. 

EVERGREEN Toyota Prius PHEV 2019 raggiunge percorrenze medie (secondo i dati dichiarati dalla Casa) che arrivano a toccare gli 1,3 l/100 km emettendo solo 28 g/km di CO2. Non cambia niente per quanto riguardo il powertrain, che può contare su un’autonomia di circa 45 chilometri a zero emissioni con una velocità massima di 135 km/h.

LA SOLA Tra le caratteristiche che contraddistinguono la Toyota Prius, anche il grande pannello solare posizionato sul tetto; questo permette di guadagnare ulteriori 5 chilometri percorribili a zero emissioni. 


TAGS: toyota toyota prius 2019 toyota prius phev 2019 prius ibrida plug-in