Autore:
Massimo Grassi

LA PRIMA VOLTA Approfittando della vetrina del Salone di Ginevra 2017 Tata ha mostrato per la prima volta la Racemo, primo esemplare del neonato brand sportivo Tamo. Si tratta di una piccola coupé 2 posti a motore centrale e trazione posteriore caratterizzata da linee tese e peso estremamente contenuto grazie all’utilizzo di materiali leggeri.

LEGGERA E SCATTANTE Il segreto si chiama MoFlex, uno speciale multimateriale utilizzato per dare vita a un nuovo telaio modulare vestito con carrozzeria realizzata in materiale plastico. Il peso totale non lo conosciamo, ma le premesse sono estremamente buone. Un peso piuma dunque mosso da un 1.2 turbo 3 cilindri da 190 cv e 210 Nm di coppia, in grado di portare la Tamo Racemo da 0 a 100 in meno di 6” fino alla velocità massima di 190 km/h. Quanto basta per divertirsi.

UN ACCORDO PER IL FUTURO La Tamo Racemo rimarrà per ora una concept che potrebbe però prendere vita grazie alla collaborazione tra Tata, Volkswagen e Skoda. Le 3 case hanno infatti da poco annunciato la firma di un memorandum di intesa che potrebbe sfociare in una collaborazione a lungo termine per lo sviluppo di nuovi modelli da lanciare in India nei prossimi anni. La base non sarà il pianale modulare MQB di Volkswagen ma uno firmato Tata, più economico e adatto al mercato indiano.

LA PAROLA AI PROTAGONISTI "Siamo felici di annunciare la possibiltà di iniziare una collaborazione con il gruppo Volkswagen e Skoda” ha commentato Guenter Butschek, CEO di Tata. “Crediamo fermamente che entrambe le aziende, lavorando assieme, potranno far leva sui rispettivi punti di forza per sviluppare soluzioni innovative per il mercato indiano e non solo”. “Il nostro obiettivo con la partnership prevista con Tata Motors è quello di porre le basi che consentano al Gruppo e i suoi marchi di offrire soluzioni di mobilità ai clienti dei mercati automobilistici emergenti e altrove” ha aggiunto Matthias Müller, CEO del gruppo Volkswagen.

 


TAGS: volkswagen skoda concept tata salone di ginevra 2017 accordi Tamo Tamo Racemo