PRESENTAZIONE A NUOVA DELHI Sviluppato esplicitamente per il mercato indiano, il concept che anticipa il prossimo SUV compatto della casa ceca è il primo basato sulla piattaforma MQB-A0-IN, e verrà presentato in anteprima al salone dell’auto di Nuova Delhi, che si terrà dal 5 al 12 febbraio.

SOLO PER L’INDIA? VEDREMO Il Vision In anticipa un modello destinato solo al - promettente - mercato indiano, anche se Skoda non esclude la possibilità che le macchine prodotte in quella regione possano poi essere esportate in altri paesi. Il Vision In si caratterizza in maniera particolare al posteriore, alla base del portellone, dove spicca una striscia a LED di colore rosso che attraversa l’intera vettura. Un elemento stilistico che potrebbe trovare posto anche sui prossimi modelli della casa ceca. Davanti, la cornice e le barre dell’imponente griglia frontale sono realizzate in cristallo, illuminato da LED integrati. Inediti, e sempre cristallo, i tre elementi orizzontali sugli specchietti retrovisori che fungono da indicatori di direzione dinamici.

Gli interni di Skoda Vision In

UN SUV VEGANO All’interno dell’abitacolo trovano spazio quelli che Skoda definisce “innovativi materiali vegani”, definizione modaiola dietro cui si nasconde l’intrigante processo di ricavare pellami dal rabarbaro, dal rovere e dalle foglie di ananas: questo tessuto, che ricorda la pelle, viene utilizzato per i sedili e i tappetini, e prende il nome di Piñatex (da pineapple, ananas in inglese). Le finiture sulla console si ispirano al Kalamkari, tecnica indiana di stampa di tessuti che utilizza stampi di legno intagliati a mano. Il rivestimento del tetto è invece in fibre di plastica riciclata, mentre gli elementi decorativi lungo le portiere sono di cristallo della Boemia. Sempre in cristallo anche l’elemento a centro plancia, che si illumina quando viene utilizzato l’assistente vocale dell’auto.

TECNOLOGIA E MOTORI Sul fronte puramente tecnologico, invece, l’imponente schermo centrale è da 12,3 pollici, il cruscotto è digitale, e il cambio DSG a sette velocità è a controllo elettronico, senza ingranaggi direttamente collegati alla leva sulla console. Lungo 426 cm e con un passo di 267 cm, Vision In ospita sotto il cofano il 1.5 TSI da 150 CV già montato sul resto della gamma crossover di Skoda. Velocità massima dichiarata di 195 km/h, e un’accelerazione da 0 a 100 km/h in 8,7 secondi.


TAGS: suv compatto suv concept skoda vision in