TEST AL NURBURGRING È stato paparazzato al Nurburgring quello che a tutti gli effetti sembra essere il muletto del nuovo SUV 100% elettrico di Skoda. Parliamo della Vision E, un concept presentato nel 2017, che dovrebbe segnare l’inizio del processo di elettrificazione della Freccia alata. Da qui al 2025 Mladá Boleslav conta infatti di ampliare la sua gamma, aprendo le porte alle EV con 10 nuovi modelli, 6 dei quali full-electric i restanti saranno plug-in hybrid o ibridi tradizionali.

FORME E CIFRE Come si può osservare dalle foto scattate al Ring, Vision E ha (per ora) forme e design di Volkswagen Tiguan, l’unica differenza sta nel cartello posteriore che riporta la scritta “Elektrofahrzeuge” – veicolo elettrico. Stando a quanto trapelato negli ultimi mesi, Skoda Vision E dovrebbe essere equipaggiata con un motore elettrico in grado di sviluppare una potenza di 225 kW (305 CV), con un’autonomia dichiarata dalla Casa intorno ai 500 km.

Skoda Vision E: vista laterale

SKODA VISION X Non è tutto, oltre alla Vision E Skoda sta portando avanti un progetto sperimentale che dovrebbe portare al debutto di un nuovo propulsore in grado di coniugare al meglio i benefici del motore a gas naturale e le potenzialità dell’elettrico, riducendo ancor di più l’impatto ambientale: in Skoda lo chiamano Vision X.


TAGS: skoda Skoda Vision E Skoda Vision E al Nurburgring