Showroom Tesla a Torino e Firenze, temporary shop a Bergamo e Napoli
Showroom Tesla

Tesla, si allarga la rete di showroom e service center


Avatar di Claudio Todeschini , il 05/10/21

2 settimane fa - Showroom Tesla a Torino e Firenze, temporary shop a Bergamo e Napoli

Aprono i battenti due nuovi concessionari Tesla a Torino e Firenze, e con loro i pop-up store temporanei di Bergamo e Napoli

Se vi incuriosisce vedere più da vicino le auto elettriche di Elon Musk (come la Model Y appena arrivata anche da noi), magari per capire se possono fare al caso vostro, Tesla ha aperto due nuovi showroom a Torino e Firenze; a questi si aggiungono i pop-up store temporanei di Bergamo e Napoli.

TORINO E FIRENZE Nel capoluogo piemontese il nuovo Tesla Center è aperto dallo scorso 2 ottobre, e si trova in Strada Settimo 234: al suo interno si trovano lo showroom, dove vedere le auto in esposizione, il Delivery Center e il Service Center. Il Tesla Center di Firenze aprirà i battenti nei prossimi giorni, in via Ferrarin 34.

Tesla, la nuova Model Y a Torino Tesla, la nuova Model Y a Torino

VEDI ANCHE



DOVE SI TROVANO Con queste nuove aperture arrivano a sei i Service Center di Tesla in Italia: a Peschiera Borromeo (vicino a Milano-Linate), a Torino, a Padova, a Bologna, a Firenze e a Roma, a cui si affianca lo store di Milano, in piazza Gae Aulenti. Ci sono poi gli store temporanei di Bolzano, Brescia, Catania, Bergamo (in via Campi Spini 7) e Napoli (nel nuovo Lifestyle Hub di Coin in via Alessandro Scarlatti 90/98).

ASSISTENZA TESLA Come ormai sappiamo, le auto elettriche necessitano di meno manutenzione rispetto alle tradizionali vetture con motore termico, per la ridotta complessità meccanica e il minor numero di parti in movimento. Tesla ha inoltre deciso di eliminare la canonica manutenzione annuale per passare a una “on demand” per specifici componenti, in base alle necessità.

Tesla, l'assistenza si fa anche in loco con il Mobile Service Tesla, l'assistenza si fa anche in loco con il Mobile Service

ANCHE A DOMICILIO Oltre ai Service Center tradizionali, l’assistenza Tesla può essere svolta da remoto, con un team di specialisti che esamina i registri di bordo della vettura, diagnosticando eventuali problemi e facendo scaricare un nuovo firmware all’auto, che in molti casi è sufficiente per risolvere i problemi. In alternativa, se i Service Center sono troppo lontani e non è sufficiente la diagnostica da remoto, è possibile prenotare un appuntamento con il Mobile Service, che può arrivare a casa o sul luogo di lavoro, e risolvere fino all'80% delle problematiche dell’auto.


Pubblicato da Claudio Todeschini, 05/10/2021
Tags
Gallery
Vedi anche
Logo MotorBox