Anteprima:

Rolls-Royce Phantom Silver


Avatar Redazionale , il 05/06/07

14 anni fa - Tanti auguri, Fantasma!

E' da un secolo esatto che alla Rolls hanno il listino infestato da un "fantasma". Lungi dall'essere preoccupati della cosa, celebrano la ricorrenza con una serie speciale a tiratura limitata più lussuosa e sfarzosa che mai.

PER POCHI Venticinque. Non una di più, non una di meno. Sarà questo il numero di esemplari in cui è annunciata la serie speciale Phantom Silver con cui la Rolls-Royce celebra il centesimo anniversario del lancio della Silver Ghost. Quest'ultimo è il modello che più ha segnato la storia della Casa, costruendo il mito della qualità e dell'affidabilità Rolls-Royce. Si pensi che dei 6.000 esemplari prodotti tra il 1907 e il 1925, la maggioranza è ancora marciante.

ARGENTO MASSICCIO E siccome l'appellativo Silver dato al primo esemplare da Claude Johnson, allora alle redini dell'azienda, traeva origine proprio dal colore argento della carrozzeria, la serie speciale si veste a sua volta di un inedito grigio chiaro, chiamato non a caso Metallic Ghost Silver. A caratterizzare questa edizione della Phantom ci sono anche numerosi altri dettagli, a partire dai cerchi da 21 pollici con la parte centrale cromata. L'immancabile statuetta dello Spirit of Ecstasy è qui realizzata in argento massiccio.

TUTTO COORDINATO All'interno dell'abitacolo, i rivestimenti in pelle Rose Leaf o Crème Light sono abbinati a pannelli in legno di palissandro. La stessa essenza è usata anche per un cofanetto che viene consegnato insieme all'auto e che contiene le chiavi, due portachiavi a loro volta in argento massiccio e una penna stilografica Conway Stewart realizzata apposta per l'occasione, manco a dirlo in argento e smalto. Nella dotazione della Phantom Silver spiccano anche il quadro strumenti e l'orologio a fondo bianco e il frigorifero corredato anche di flute per lo champagne.


Pubblicato da Paolo Sardi, 05/06/2007
Gallery
Vedi anche
Logo MotorBox