Pubblicato il 20/10/20

FAMIGLIA ALLARGATA Porsche completa la gamma 2021 di Panamera con il lancio di due nuove varianti plug-in hybrid: Panamera Turbo S E-Hybrid e Panamera 4 E-Hybrid, modelli che si aggiungono così a Panamera 4S E-Hybrid, presentata di recente. Altra novità 2021 è infine Panamera 4S. Tutte quante sono offerte con tripla carrozzeria: berlina, Executive (versione passo lungo) e Sport Turismo.

PANAMERA TURBO S E-HYBRID Con 700 CV complessivi, la Turbo S E-Hybrid è ora la Panamera più potente a listino. Con il suo 4 litri V8 biturbo da 571 CV di potenza, abbinato a un motore elettrico da 136 CV, la coupé 4 porte raggiunge i 100 orari in 3,2 secondi, toccando una velocità massima di 315 km/h. Grazie all’intervento dei tecnici di Stoccarda, l’autonomia EV è stata aumentata del 30%, raggiungendo ora i 50 km (ciclo WLTP). Tutto merito della nuova batteria maggiorata da 17,9 kWh e di modalità di guida ottimizzate per la salvaguardia della carica energetica. Prezzi di Panamera Turbo S E-Hybrid 2021 a partire da 196.144 euro.

Porsche Panamera Turbo S E-Hybrid Executive: frontale

PANAMERA 4 E-HYBRID Sulla meno performante variante 4 E-Hybrid, il motore elettrico da 136 CV è abbinato a un 2,9 litri V6 biturbo da 330 CV. La potenza di sistema raggiunge così i 460 CV, per una coppia massima di ben 700 Nm. Numeri buoni per coprire lo scatto da 0 a 100 km/h in 4,4 secondi e raggiungere una top speed di 280 km/h. Anche sulla 4 E-Hybrid, la capacità della batteria ad alto voltaggio è stata portata da 14,1 a 17,9 kWh, grazie all’impiego di celle compatte di ultima generazione. L’autonomia elettrica di Panamera 4 E-Hybrid raggiunge un massimo di 56 km, stando al ciclo d’omologazione WLTP. Il listino di Panamera 4 E-Hybrid parte da 117.088 euro, mentre la 4S E-Hybrid attacca a 134.412 euro. Tutti i modelli ibridi plug-in di Porsche si ricaricano preferibilmente da casa, tramite una normalissima presa Schuko o Wallbox domestica. Con il Porsche Mobile Charger di serie si è poi in grado ripristinare gli accumulatori fino a un massimo di 7,2 kW. La ricarica è possibile anche presso i punti di ricarica pubblici utilizzando l’apposito cavo offerto in dotazione.

PANAMERA 4S Ultima, ma non per importanza: nuova Panamera 4S è spinta dal collaudato 2,9 litri V6 biturbo da 440 CV e 550 Nm di coppia. Anche per questa versione, le performance si confermano di tutto rispetto: 0-100 km/h in 4,1 secondi con il pacchetto Sport Chrono e una velocità massima di 295 km/h (+6 km/h rispetto alla generazione precedente). La trasmissione può contare su un cambio automatico doppia frizione otto rapporti PDK. 4S beneficia di tutte le novità estetiche introdotte dal restyling 2020, ed è equipaggiata di serie con pacchetto Sport Design precedentemente opzionale. Quest’ultimo si distingue per nuove presa d'aria anteriori e per gli sfoghi laterali in prossimità dei passaruota e per l’inedito layout a barra singola per le luci diurne frontali. Per portarsi a casa nuova Panamera 4S con carrozzeria berlina sportiva tocca staccare un assegno di 122.212 euro

Porsche Panamera 4S: gli interni

COMFORT E SPORTIVITÁ Tutti i nuovi modelli Panamera dispongono di telaio e i sistemi di controllo ottimizzati per esaltare comfort e piacere di guida. Nuovo anche il controllo dello sterzo, che si aggiunge a pneumatici che assicurano maggiore precisione e tenuta di strada. Inoltre, l'ammiraglia Panamera Turbo S E-Hybrid è dotata di serie di tutti i più avanzati dispositivi di gestione della dinamica di guida: il sistema di stabilizzazione elettrica del rollio Porsche Dynamic Chassis Control Sport (PDCC Sport), il Porsche Torque Vectoring Plus (PTV Plus), l’asse posteriore sterzante con Power Steering Plus e l’impianto frenante Porsche Ceramic Composite Brake (PCCB).


TAGS: porsche Nuova Porsche Panamera Porsche Panamera plug-in hybrid