Autore:
Massimo Grassi

Al Salone di Ginevra 2017 si svela la seconda generazione della Opel Insignia, in formato berlina e wagon. Cambia tutto, dalle linee ora più sportive e muscolose, agli interni e debutta anche il nuovo motore 1.5 da 165 cv.

LA WAGON La Opel Insignia Sports Tourer, quella da famiglia, ha ripagato le attese. Arrivata a sfiorare i cinque metri di lunghezza, è cresciuta anche nel passo (283 cm) ma, in compenso, ha perso peso rispetto al modello uscente. Il bagagliaio, poi, è più grande: 520 litri che diventano 1640 (+100 litri) a sedili ripiegati.

L'AMMIRAGLIA Ha l'aspetto, quasi, di una berlina/coupé e una forte presenza scenica la Opel Insignia Grand Sport. Lo stile generale dell'ammiraglia del Fulmine non si modifica, mentre variano le proporzioni. Il muso è lungo e il volume posteriore si è accorcia leggermente. Per la capacità di carici si va da un minimo di 490 a un massimo di 1.450 litri di spazio utile per i bagagli. Più lunga della versione uscente di 6 cm (ora è lunga 4,9 metri), aumenta anche il passo (+9 cm), mentre diminuisce in altezza (-3 cm), caratteristica che le conferisce un aspetto più filante.

Per saperne di più guarda il nostro video live dallo stand Opel al Salone di Ginevra 2017.


TAGS: opel insignia opel Insignia Grand Sport Opel Insignia Sports Tourer ​