Autore:
Dario Paolo Botta

JCW DA URLO Mini ha annunciato il lancio di due nuove versioni sportive John Cooper Works delle compatte premium Clubman e Countryman. Si tratta di modelli unici per quanto riguarda le prestazioni e dotazione. Grazie alle modifiche del pacchetto sportivo, le Mini Countryman JCW e Mini Clubman JCW 2019 possono contare sul propulsore TwinPower Turbo 2 litri 4 cilindri, in grado di erogare una potenza di 300 CV e una coppia di 450 Nm, per una velocità di punta di 250 km/h. Il propulsore è derivato dalla BMW X2 M35i e sarà installato anche sulla nuova Mini JCW GP. Clubman e Countryman JCW saranno le versioni più potenti mai realizzate dalla casa. Prezzo e lancio dei nuovi modelli restano però ancora un mistero. A titolo di riferimento, il listino Mini JCW dei modelli attuali parte per la Clubman da 23.500 euro, 25.800 euro invece per la Countryman.

LA TECNICA Stiamo parlando di veri e propri bolidi, le performance sono dunque da best in class, la nuova Mini Clubman scatta da 0 a 100 km/h in 4,9 secondi, mentre la Countryman raggiunge i 100 km/h dopo 5,1 secondi. Si tratta di un miglioramento netto, se si pensa che le versioni precedenti erano più lente di 1,4 e 1,5 secondi. Le due nuove versioni JCW della Clubman e della Countryman segnano un passo in avanti rispetto alle versioni Cooper S, grazie al nuovo impianto frenante maggiorato, ai nuovi supporti motore e alle sospensioni sportive. Il telaio è stato rafforzato e irrigidito per garantire una guida maneggevole e precisa. La trazione integrale Mini ALL4 è abbinata a un cambio automatico Steptronic a 8 rapporti con differenziale autobloccante.

ESTETICA E TECNOLOGIA Countryman e Clubman JCW si distinguono anche grazie a inserti racing sparsi qua e là per la carrozzeria. La tipica colorazione John Cooper Works prevede tetto e calotte degli specchietti retrovisori in contrasto. La presa d’aria sul cofano presenta una griglia a nido d’ape e una cornice rossa a doppia banda che parte dalla griglia frontale. Per quanto riguarda l’infotainment in plancia troviamo (su entrambi i modelli) un display touchscreen da 6,5” completamente ridisegnato, che permette di accedere ai servizi di Mini Connected. Su richiesta lo schermo da 6,5” può essere rimpiazzato dalla versione “wide” da 8,8”. Anche il navigatore satellitare Connected Navigation Plus è optional.


TAGS: mini mini jcw mini countryman jcw Mini clubman JCW