Autore:
Marco Congiu

TUTTA NUOVA Nel 2019 vedremo la nuova Skoda Rapid. Sarà talmente nuova che, come confermano dall'azienda, non si chiamerà nemmeno più Rapid. In queste immagini possiamo vedere come il muletto stia ultimando la fase di test prima di debuttare, verosimilmente, al Salone di Ginevra 2019. Come confermato da Skoda, i punti in comune con il concept Vision RS destinato al Salone di Parigi 2018 saranno molteplici. Ma andiamo con ordine.

RIVALI La Rapid è la Segmento C di Skoda, quella destinata a battagliare con la Golf, con Renault Megane, con Ford Focus, Opel Astra, Peugeot 308, Seat Leon e chi più ne ha più ne metta. Le vendite del modello a livello europeo non sono mai state da record ma, come conferma il vertice del marketing aziendale Alain Favey, la nuova Rapid macinerà numeri importanti.

NUOVA PIATTAFORMA Lo scheletro della nuova Rapid 2019 sarà la piattaforma MQB A0, già vista su nuova Ibiza, Polo e T-Roc. Sotto il cofano dovremmo trovare i nuovi motori tre cilindri a benzina da 1.0 litro, con potenze comprese tra gli 84 ed i 109 CV, oltre ad un 1.5 litri benzina da 148 CV. Sul versante del Diesel dovremmo trovare un solo 1.6 con potenza non ancora definita, mentre non sono allo studio motorizzazioni elettrificate. Tutto nuovo il sistema di infotainment che, promettono da Skoda, saprà stupire. Staremo a vedere.

 


TAGS: skoda skoda rapid nuova skoda rapid