Autore:
Luca Cereda

SEMPRE PIU' AVANTI Nemmeno il tempo di vedere su strada il restyling presentato all'ultimo Salone di Ginevra che la nuova Mercedes Classe C fa parlare di sé per quella che sarà la prossima generazione, programmata per il 2021 e codificata W206. A pubblicarne le prime indiscrezioni a riguardo è la rivista tedesca Auto Motor Und Sport, solitamente ben informata sulle questioni di Stoccarda.

ANCHE RIALZATA Ci saranno diverse novità sulla nuova Mercedes Classe C e una di queste sarà la variante All Terrain, già sdoganata da Mercedes per la Classe E. Della serie: dopo aver marcato a uomo l'Audi A6 Allroad, perché non farlo anche con la A4 Allroad? La Classe C suvveggiante uscirà però un anno dopo il debutto della quinta generazione del modello in versione berlina e qualche mese dopo la wagon.

IBRIDA, MA DIESEL Alla base di tutto ci sarà una nuova piattaforma che non andrà a stravolgere né le dimensioni né lo stile della Classe C. Negli interni troveremo però il nuovo infotainment MBUX presentato sull'ultima Classe A, con il display “continuo” per strumentazione e multimedia, e alla guida sistemi di assistenza più evoluti. Tra i vari motori, infine, ci sarà l'ibrido plug-in diesel messo in mostra a Ginevra.

 


TAGS: mercedes-benz nuova mercedes classe c mercedes classe c all terrain