Pubblicato il 05/02/2020 ore 19:07

UN VOLTO NOTO La sua silhouette è inconfondibile, con quel musetto concavo, le grandi prese d'aria ai fianchi, l'abitacolo come la cellula di un mezzo per lo Spazio più che per la strada, infine il doppio scarico come tonante valvola di sfogo di una macchina che solo i demoni della Contea di Surrey  avrebbero saputo congeniare. È la silhoutte di una McLaren, più precisamente una McLaren del futuro prossimo venturo. L'auto che con ogni probabilità - vedi la scritta che campeggia a fianco della ruota posteriore - accompagnerà la Casa inglese nel pianeta delle supercar a propulsione ibrida

Una McLaren ibrida? Le foto spia

IBRIDE ''POPOLARI'' Della sportiva che debutterà il prossimo anno ancora si sa poco poco, tranne - appunto - che il V8 turbo posteriore beneficerà dell'aiutino di un motore elettrico, dando vita quindi ad uno schema ibrido, e proiettando verso il mondo dell'elettrificazione anche le McLaren meno estreme (e si fa per dire) della gamma. Visto che in realtà di ibride, da Woking già ne sono uscite: vedi la P1 nel 2013, vedi più recentemente la Speedtail prodotta nel 2019, ambedue classificate tuttavia come membre d'onore della cosiddetta Ultimate Series. Ora anche coupé e dacapottabili dell'ordine Sports Series entrano nell'ordine di idee di aggiungere la componente elettrica: lo chiede dopotutto il quadro normativo internazionale.

Nuova McLaren 570S, la foto rubata dell'abitacolo

570S EVOLUTION Le foto spia ritraggono il prototipo di quella che somiglia proprio ad un'evoluzione di McLaren 570S Coupé, o delle varianti 540C, 570GT e 600LT: la differenza la individui al posteriore, con gli scarichi centrali al posto dei due laterali. Dell'abitacolo intravedi poco o niente, sembra in ogni caso identico all'attuale. Ma ricordiamo, trattasi pur sempre di un muletto destinato a svolgere il lavoro sporco, quello di percorrere chilometri allo scopo di fornire informazioni ai tecnici. Nel corso dei mesi avremo accesso a nuove rivelazioni, la belva in veste finale non farà la sua comparsa invece prima (sigh) del 2021


TAGS: supercar mclaren foto spia mclaren 570s mclaren sports series