Autore:
Andrea Brambilla

TAGLIO CON IL PASSATO Non cambia il nome ma cambia totalmente il segmento e lo stile: è la nuova Ford Puma 2020. Scordatevi la coupé che tanto piaceva ai giovani a fine anni 90, oggi comanda il mercato, e il mercato vuole suv e crossover. Ed è questa la motivazione per cui la casa dell’ovale blu ha tagliato con il passato con la futura Puma, che sarà l’anello di congiunzione tra EcoSport e Kuga. In uscita tra un anno, non si hanno ancora foto ufficiali ma qualche notizia è già stata resa nota oltre ad essere stata vista camuffata nel corso dei collaudi su strada.

FACCIAMO FIESTA La Puma sarà prodotta in Romania, nello stabilimento di Craiova, e sfrutterà la piattaforma della nuova Fiesta; sarà un mini-crossover dal design ricercato, ideale per la città ma comunque utilizzabile come unica macchina in famiglia. A listino sarà presente il benzina 1.0 3 cilindri EcoBoost Hybrid capace di erogare la ragguardevole potenza di 155 cv. Questo motore, grazie ad un generatore elettrico, recupera energia in fase di frenata, la immagazzina in una batteria agli ioni di litio dell’impianto a 48V, e la riutilizza come extra potenza in fase di partenza o sorpasso. Grazie a questa tecnologia si ottimizzano le prestazioni diminuendo anche consumi ed emissioni, senza dover più pensare alle sempre più severe prossime norme anti inquinamento.

PRATICA Tra le caratteristiche di quest’auto c’è sicuramente la praticità: il bagagliaio, ad esempio, è stato progettato seguendo i consigli dei clienti. Una scelta dettata dall’obbiettivo di Ford di rendere la Puma di seconda generazione il più funzionale e comoda possibile. 

ASPETTIAMO Con tutta probabilità,  supportati anche da foto spia fatte al Nurburgring, arriverà anche una versione ST da 200 cavalli equipaggiata con lo stesso 3 cilindri della sorella Fiesta per chi proprio non vuole rinunciare alle prestazioni. Non ci resta che attendere ancora un mesetto poi finalmente la toccheremo con mano, ma senza guidarla, la Ford Puma 2020 e scopriremo se sarà in grado di competere in un segmento così affollato e molto competitivo come quello dei crossover. 


TAGS: ford puma ford nuova ford puma ford puma 2020 ford puma suv ford puma crossover