Autore:
Marco Rocca

55 CANDELINE  Lo sapevate che la Ford Mustang è la coupé sportiva più venduta al mondo per il quarto anno consecutivo? No? Ve l'ho detto io. E sapevate anche che compie 55 anni? Un'occasione da prendere al volo per una bella serie speciale. Si chiama Ford Mustang55 Edition e arriverà in Europa nel 2020. 

COSA C'E' DI SERIE Inziamo col dire che la nuova serie speciale sarà disponibile sia con carrozzeria Fastback (cioè coupé), sia con carrozzeria Convertible, per dirla all'americana maniera. Basata sul modello V8 avrà tutta una serie di dettagli dedicati come l'aggiunta di strisce nere sul cofano, l'immancabile targhetta 5.0 litri (unico motore disponibile) e cerchi in lega da 19 pollici a 10 razze a Y in nero lucido. La Ford Mustang55 Fastback aggiunge il tetto verniciato nero. All'esterno i nuovi dettagli si esauriscono con lo spoiler posteriore nero, disponibile come opzione. Magari non a tutti piace.

ANCHE IL CARBONIO Anche in abitacolo la serie celebrativa si fa riconoscere per particolari tutti suoi. Dalla plancia rifinita in carbonio, alla pelle per la parte alta del cruscotto, sino alle cuciture grige replicate anche sui tappetini. Piccola curiosità, nei modelli con guida a destra si potranno avere inserti per cruscotto in alluminio, sedili in pelle Ebony, Ceramic o Russet e pelle sul pomello del cambio.

SOTTO IL COFANO Una dotazione ricca che si aggiunge a quella già molto completa prevista di serie con sedili anteriori riscaldati e raffreddati, al sistema di infotainment SYNC3, lo stereo firmato B&O e l'avviamento e la chiusura da remoto grazie alla App dedicata. E sotto il cofano? Nulla di nuovo da segnalare se non per il fatto, come detto, che la Mustang55 nasce su base GT ovvero quella con il V8 5.0 litri da 450 cavalli cui si può legare al manuale a 6 marce o l'automatico a 10 rapporti. 

LA GAMMA 2020 Buone nuove anche per chi non sceglierà la serie speciale per i 55 anni del Marchio. Ford ha deciso di aggiornare tutta la gamma 2020 con miglioramenti ispirati alla Shelby GT350 e GT500 come la griglia California Magnetic Grey che incorpora il badge del famoso Pony tri-bar visto per la prima volta sui Mustang del 1965, calotte degli specchietti laterali Magnetic Grey e spoiler posteriore, strisce del cofano nere e cerchi in lega da 19 pollici.

UN BUON VICINO L'EcoBoost si aggiorna con la tecnologia di scarico di serie Active Valve Performance Exhaust, che include la modalità Good Neighbor (tradotto: del buon vicino). Nuova anche la palette di colori come Iconic Silver, Lucid Red, Twister Orange e Grabber Lime, insieme al FordPas Connect che trasforma l'auto in un hotspot Wi-Fi mobile per un massimo di 10 dispositivi.

LA BULLIT ANCORA IN PRODUZIONE Altra curiosità decisamente ghiotta agli appassionati è quella relativa alla Mustang Bullitt che continuerà a vivere per il secondo anno in Europa, poiché la domanda per il modello in edizione speciale da 460 cv che celebra il film Bullitt con Steve McQueen continua a essere molto forte.


TAGS: ford mustang 2020 ford mustang55