Pubblicato il 21/01/2020 ore 13:00

LOW COST GAS Anno nuovo, vecchie abitudini, ed è buona notizia. Anche nel 2020 Dacia Duster GPL costa quanto la sua equivalente versione a benzina, o meglio: il gap tra Duster monofuel e Duster bi-fuel è di soli 350 euro, spiccioli. Quindi: Duster TCe 100 ECO-G con 1.0 3 cilindri turbo GPL a partire da 14.150 euro (allestimento Essential), quando l'edizione esclusivamente a benzina del 1.0 da 100 cv (e trazione anteriore) viene appunto da listino 13.800 euro. 15.850 euro il prezzo della versione Comfort, mentre per Dacia Prestige a GPL il costo sale a 16.850 euro. Ordinabile ancora anche Duster GPL con 4 cilindri 1.6 aspirato: 200 euro in meno, ma efficienza e prestazioni leggermente inferiori.

Dacia Sandero Stepway

DUSTER & CO. Il moderno ''mille'' tricilindrico (clicca qui per tutte le specifiche) equipaggia le versioni a duplice alimentazione anche del resto della gamma Dacia. Sandero Streetway GPL a 11.400 euro (solo allestimento Comfort), Sandero Stepway GPL a 11.950 euro (Access) o 13.300 euro (Comfort), infine Logan GPL da 12.250 euro. Per il brand franco-rumeno, ecologica fa ancora rima con gas liquido: ibride ed elettriche sono in agenda, ma non ancora in camera di chiamata. Un Duster EV comporterebbe costi al pubblico non più competitivi, meglio attendere che il delta tra motori a combustione e propulsori a batterie si abbassi ancora un po'. Poco male, agli italiani Duster GPL piace eccome: il Suv low cost per eccellenza è terza auto più venduta del 2019, la nuova edizione ha tutto per bissare un simile traguardo.


TAGS: dacia Dacia Duster Gpl dacia duster gpl 1.0 TCe dacia duster eco-g