Pubblicato il 11/02/2020 ore 17:54

TUTTA NUOVA, O QUASI Debutta oggi la Citroen Nuova C3, il restyling del modello uscito nel 2016, e che da allora ha venduto 750 mila esemplari. Arrivo previsto nelle concessionarie a metà dell’anno. Ecco tutte le novità della quattro metri francese.

ANCORA PIÙ PERSONALE Per questa versione rinfrescata di C3 Citroen ha ulteriormente spinto sugli elementi caratteristici della sua piccola berlina, a cominciare dalla personalità e dal look: rivisto il frontale, che anticipa i nuovi stilemi della prossima gamma Citroen e che si rifà - molto alla lontana - alla concept Cxperience presentata a Parigi nel 2016. La mascherina è più rialzata, i proiettori sono stati ridisegnati, e saranno a LED su tutte le versioni. I fari fendinebbia hanno un inedito profilo colorato.

Citroen Nuova C3 2020: i nuovi interni

NUOVI AIRBUMP Il montante posteriore presenta decorazioni inedite, ispirate agli Airbump che da sempre caratterizzano la gamma Aircross di Citroen. Dietro, Nuova C3 riprende lo stile della generazione precedente, ma con un altro disegno 3D dei fari, il logo in colore nero lucido e profilo cromato. I nuovi Airbump laterali cambiano disegno, e sono composti questa volta da sole tre capsule in rilievo; la prima ha un profilo colorato abbinato al color pack scelto.

FATTA SU MISURA Ancor di più le possibilità di personalizzazione di Nuova C3. Rispetto al modello precedente, le combinazioni passano da 36 a ben 97. Ecco, in dettaglio, di cosa si tratta:

  • Sette tinte per la carrozzeria, di cui due inedite: a Night Black, Steel Grey, Platinium Grey, Soft Sand, Polar White si aggiungono Elixir Red e Spring Blue
  • Quattro Pack Color, visibili sulle modanature dei fendinebbia e sugli Airbump. Ai colori nero, bianco e rosso si aggiunge il blu smeraldo
  • Quattro anche le tinte per il tetto, le stesse del pack color (i cui nomi ufficiali sono Emerald Blue, Opal White, Onyx Black e Sport Red). Il colore del tetto viene ripreso anche dalle calotte dei retrovisori e dalla decorazione sul montante posteriore
  • Tre decorazioni inedite per il tetto, con altrettanti temi grafici: Red, Techwood ed Emeraude
  • Nuovi cerchi in lega da 16” e 17’’: nel primo taglio abbiamo gli Hellix bicolore Nero diamantati in opzione rispetto ai 16’’ Matrix, o i Vector diamantati da 17”

Nel corso dell’anno anche il resto della gamma Citroen verrà ampliata con maggiori possibilità di personalizzazione.

Citroen Nuova C3 2020: visuale del tetto

SEDILI PIÙ COMODI All’interno dell’abitacolo Nuova C3 punta a offrire un livello di comfort superiore: di serie troviamo i sedili Advanced Comfort, già visti su C5 Aircross e C4 Cactus. Le sedute si caratterizzano per i fianchetti di dimensioni più generose, uno spesso strato di schiuma morbida sotto il tessuto e il supporto lombare al centro. Sotto il nuovo bracciolo per il guidatore si trova un vano centrale, che si affianca al grande cassetto portaoggetti, con una capienza che supera i 6 litri utili. 

NUOVI INTERNI Debuttano su Nuova C3 due nuove caratterizzazioni per l’abitacolo:

  • Emeraude gioca sul contrasto tra colori scuri e tocchi colorati; i sedili sono rivestiti in tessuto tecnico con maglia 3D, mentre la plancia è in plastica TEP nera
  • Techwood presenta dettagli premium, più gradevoli al tatto e una lavorazione specifica; la plancia ha un pannello con effetto legno e un rivestimento chiaro nella parte superiore dei sedili

AIUTI ALLA GUIDA Per quanto riguarda aiuti alla guida e sicurezza, Nuova C3 mette a disposizione ben dodici funzionalità:

  • Sensori di parcheggio anteriori
  • Accesso e avviamento senza chiave
  • Frenata automatica d’emergenza (da 5 km/h, anche per i pedoni)
  • Rilevatore di stanchezza del conducente
  • Coffee Break Alert
  • Commutazione automatica degli abbaglianti
  • Telecamera di retromarcia
  • Assistente partenze in salita
  • Avviso di superamento della carreggiata
  • Rilevamento angolo cieco
  • Riconoscimento dei limiti di velocità
  • Cruise control che si adatta ai segnali rilevati

Citroen Nuova C3 2020: visuale di 3/4 posteriore

VITA A BORDO Il navigatore ha le mappe con le indicazioni del traffico di TomTom Traffic, mentre l’infotainment (con schermo touch da 7 pollici e supporto per i comandi vocali) supporta Apple CarPlay e Android Auto. Caratteristica di Citroen, infine, la ConnectedCAM che consente di registrare immagini o video (fino a 20 secondi) da condividere sui social con la app gratuita della casa francese. La telecamera ha un grandangolo da 120°, registra in Full HD, ha il GPS e una memoria interna da 16 GB. Più utile in caso di incidente, perché memorizza trenta secondi prima dell’impatto e un minuto dopo.

QUANTO È GRANDE Le dimensioni esterne rimangono praticamente invariate: un centimetro in meno di lunghezza (399 cm) rispetto al modello attuale, 175 cm di larghezza e 147 cm di altezza. Il passo è di 254 cm. Identico anche il volume del bagagliaio, con capacità di 300 litri.

MOTORI Per quanto riguarda i motori, non abbiamo notizie in merito a versioni ibride, che però sono sicuramente in cantiere. Per il momento, Citroen Nuova C3 sarà proposta con tre diverse varianti: 

  • benzina tre cilindri PureTech 83 S&S con cambio manuale a 5 rapporti
  • benzina PureTech 110 S&S con cambio manuale a 6 rapporti o automatico EAT6
  • diesel BlueHDi 100 S&S con cambio manuale a 5 rapporti

QUANTO COSTA I prezzi non sono ancora stati annunciati, ma non si allontaneranno molto da quelli della versione attualmente a listino, che attacca a 13.650 euro per le motorizzazioni a benzina, e a 17.300 euro per quelle a gasolio


TAGS: airbump Citroen Nuova C3 2020