LARGO ALLE IBRIDE La casa americana Ford entro la fine del 2020, ha dichiarato l'introduzione di 14 modelli elettrificati in Europa. Ma amplierà la sua linea di ibridi già all'inizio del 2021 con l'introduzione di nuove varianti elettrificate di S-Max e Galaxy. Le due monovolume ibride saranno costruite a Valencia, in Spagna, dove la Casa dell’Ovale Blu investirà 42 milioni di euro per inserire le due inedite linee di assemblaggio, che affiancheranno la produzione di Kuga Plug-In Hybrid, Kuga Hybrid. Inoltre, sarà operativo da settembre 2020 il nuovo sito di costruzione delle batterie a seguito di un investimento di 24 milioni di euro. Come per la nuova Ford Kuga Hybrid, le varianti elettrificate S-Max e Galaxy saranno alimentate da un motore a benzina a ciclo Atkinson di 2,5 litri abbinato a un motore elettrico, un generatore, una batteria agli ioni di litio e un cambio automatico. Per ora, niente si sa di più riguardo la parte elettrificata delle due auto.

Ford Galaxy e S-Max hybrid: nel 2021 amplieranno la gamma delle elettrificate americane

AUTONOMIA… NON PERVENUTA Ford ha dichiarato una potenza complessiva di 200 CV e 210 Nm di coppia per entrambi i modelli. Le monovolume ibride saranno in grado di funzionare in modalità esclusivamente elettrica, ma la casa automobilistica americana non ha ancora svelato i dati sull’autonomia. Rumors dalle stanze del reparto R&D Ford fanno sapere che l’obiettivo è di arrivare a emissioni di CO2 di 140 g/km nel ciclo di omologazione WLTP e ''emissioni di NOx significativamente ridotte''. L'S-Max Hybrid sarà disponibile nelle configurazioni a cinque e sette posti e offrirà lo stesso volume del bagagliaio delle versioni con motore endotermico - fino a 2.200 litri per il modello a cinque posti. Galaxy Hybrid, invece, offrirà sette posti di serie, mantenendo il volume di carico massimo pari a 2.339 litri.


TAGS: ford ford galaxy 2020 ford galaxy hybrid ford smax hybrid ford smax 2020 ford gamma ibrida