Pubblicato il 29/06/21

ELETTRO-CAMPING In questi giorni LEVC (London Electric Vehicle Company) ha pubblicato alcune immagini del suo nuovo e-Camper. Si tratta di uno dei primi camper elettrificati al mondo, un approccio innovativo per trasformare anche la vacanza outdoor in un’esperienza a basso impatto ambientale. ''Il mercato dei camper è in rapida crescita e, nonostante questi veicoli vengano utilizzati per soggiorni in parchi nazionali e aree protette, sono ancora alimentati da motori Diesel o benzina. L'atteggiamento dei consumatori sta cambiando, sono infatti sempre più richieste soluzioni di mobilità ecologiche che aiutino a proteggere e migliorare la qualità dell'aria. Il nostro nuovo e-Camper a basse emissioni è la risposta perfetta ed è equipaggiato per soddisfare una vasta gamma di esigenze'', dichiara il CEO di LEVC Joerg Hofmann.

LEVC e-Camper: posteriore

COME FUNZIONA LEVC e-Camper si basa sul furgoncino elettrico VN5 (un van che nelle forme ricorda i Black cab di Londra) ed è equipaggiato con lo stesso sistema propulsivo fondato sul principio dell'elettrico range-extender, con un motore a benzina che funge da generatore e che alimenta una piccola batteria a ioni di litio, che a sua volta rifornisce di energia un motore elettrico collegato alle ruote. L'autonomia complessiva in modalità totalmente elettrica è di 98 chilometri, mentre con l’aiuto del generatore si riescono invece a percorrere fino a 489 km. Possibile anche la ricarica delle batterie da presa esterna, sia in corrente alternata (AC) a 11 kW o 22 kW, sia in corrente continua (CC) a 50 kW, per raggiungere l'80% della carica in circa 25 minuti. Gli accumulatori (di cui non si conoscono i dati), oltre a garantire livelli di emissioni pressoché nulli in modalità di marcia EV, sono ideali anche per alimentare il fornello di bordo, escludendo così il ricorso ai combustibili fossili.

LO SPAZIO NON MANCA Abitabilità e spazio sono gli attributi vincenti di nuovo e-Camper LEVC. All’interno sono disponibili posti letto per quattro persone, un angolo cottura elettrico integrato, tetto a soffietto (che incorpora un letto matrimoniale) e un tavolo pieghevole centrale. Il divanetto posteriore scorrevole della seconda fila poi, si ripiega trasformandosi in un letto matrimoniale aggiuntivo. Una volta arrivati in campeggio, i sedili di guidatore e passeggero possono ruotare di 180 gradi creando così spazio sufficiente per pranzare e socializzare attorno al tavolino a scomparsa. Il tetto a soffietto oltre a fungere da zona notte, si ripiega verso l’alto creando ulteriore spazio in abitacolo e consentendo agli occupanti di muoversi liberamente all’interno del mezzo. Infine la grande porta scorrevole laterale facilita l'ingresso e l'uscita dalla zona giorno.

LEVC e-Camper: interni

PRESTO IN EUROPA LEVC e-Camper verrà commercializzato nel Regno Unito e in Europa in collaborazione con Wellhouse Leisure. Le prime consegne di e-Camper sono previste per fine 2021, con un prezzo di listino indicativo (IVA esclusa) di 73.000 euro. È già possibile manifestare il proprio interesse sul sito ufficiale del produttore.


TAGS: LEVC LEVC e-Camper Camper elettrificato