Autore:
La Redazione

SIMBOLOGIA Anno Domini 2019: l’alfabeto italico ha ventuno lettere, più una. Così come non c’è traccia, nel linguaggio tecnico (ma anche emotivo) delle quattro ruote, di un simbolo più amato ed universalmente conosciuto come "Y", il monogramma che è tutto un programma. Lancia Ypsilon Monogram come l’ennesimo tributo a un’automobilina che dopo 34 anni di carriera, e 30 serie speciali una più apprezzata dell’altra, conserva ancora l’energia e l’intelligenza per sposare le tendenze del momento.

DI FUORI... Vestita di elegante abbigliamento Gold & Noir (il tettuccio in tinta nero lucido, la carrozzeria di colore oro), la fashion citycar per eccellenza brilla di una luce intesa ed uniforme. Caratteristica maggiore è quella del montante A dipinto di un continuo intreccio di motivi a Y (uno schema differente da esemplare a esemplare) con sfumature degradé, generando così tra il Nord e il Sud dell’auto un’armonia cromatica degna di una piccola opera d’arte. Neri sono in ogni caso anche il baffo porta-logo, l’inserto sulla griglia frontale inferiore, le maniglie delle portiere, le coppe ruota, le calotte degli specchietti e il paraurti posteriore. Di light gold sono invece rivestiti i loghi Y su mozzi ruota, montante centrale e portellone posteriore.

...E DI DENTRO L’oro impreziosisce anche gli interni (sempre caratterizzati dal classico motivo a Chevron), spiccando sulle nuove nuance dei fasciami, sulle impunture dei sedili e sul logo del poggiatesta. Nel complesso, l’intero abitacolo riflette il carattere che Ypsilon Monogram manifesta anche all’esterno. Gli storici punti di forza della utilitaria torinese (grazia, comfort, equilibrio) sono in più rafforzati dalla presenza di serie del sistema audio DAB: la digital radio assicura ora un’esperienza del suono di qualità decisamente superiore. Di serie anche climatizzatore, radio Uconnect con schermo touch da 5”, volante in pelle, specchietti retrovisori esterni elettrici, sensori di parcheggio posteriori, fendinebbia.

MOTORI Come per il resto della gamma, la vettura può essere equipaggiata alternativamente col benzina 1.2 Fire Evo II da 69 cv, motore adatto anche ai neopatentati grazie al rapporto potenza/tara inferiore ai 55 kW/tonnellata e alla potenza massima inferiore ai 70 kW (il 1.2 è disponibile anche nella versione con la doppia alimentazione a benzina e GPL), oppure con l’ecologico bicilindrico 900 cc a metano da 70 cv.

Y LOVES WOMEN Edizione Monogram già in vendita a partire da 11.300 euro (prezzo promo in abbinamento a piano finanziario FCA Bank), porte aperte nei weekend del 19-20 e 26-27 ottobre. Ypsilon la citycar più amata dalle donne, e viceversa: per il terzo anno consecutivo è proprio lei l’ambasciatrice delle quote rosa, rinnovando il suo sostegno a Fondazione Umberto Veronesi e alla ricerca nella prevenzione del tumore al seno. Signore si nasce ed Y, modestamente, la nacque.


TAGS: lancia lancia ypsilon citycar special edition lancia ypsilon monogram