Autore:
Luca Cereda

SBATTUTA SUL 'RING E' da anni ormai che Hyundai sta facendo passi da gigante per mettersi al livello della migliore concorrenza europea, anche con prodotti difficili come i SUV e le compatte. L'asticella si alzerà ancora di una spanna all'altezza con il debutto della Hyundai i30 N, la prima GT di Hyundai, con la quale nasce il marchio sportivo 'N'. Ci siamo quasi.

CAMBIO MANUALE Gli ultimi dettagli verranno limati questo weekend alla 24 Ore del Nurburgring. Due Hyundai i30 N preparate da gara, per competere nella categoria SP3T, metteranno alla prova il telaio della compatta sportiva coreana, che sulla pista si presenterà con buona parte del pacchetto di serie. Il motore, un 2.0 litri turbobenzina dalla potenza non ancora dichiarata e il cambio manuale a sei marce costituiscono infatti un abbinamento che verrà riproposto anche in concessionaria.

PARTE LA SFIDA Certo, questa Hyundai i30 N ha la roll cage, freni maggiorati, appendici aerodinamiche davanti e dietro e altre aggiunte che ovviamente non verranno replicate sul modello stradale. Il nocciolo, però, è lo stesso e verrà messo alla prova del 'Ring. La sfida comincia già oggi.


TAGS: nurburgring hyundai i30 24 ore del nurburgring Hyundai i30 N