Foto spia, arrivano le prime immagini del prototipo della nuova Pagani C10
Foto spia

Pagani C10, spuntano le prime foto spia della nuova hypercar modenese


Avatar di Claudio Todeschini , il 24/05/22

1 mese fa - Foto spia, arrivano le prime immagini del prototipo della nuova Pagani C10

Sorpresa a circolare per le strade l’erede della Huayra. La nuova supercar di San Cesario sul Panaro debutterà in autunno

Pagani sta lavorando a una nuova hypercar, nome in codice C10, di cui vi abbiamo raccontato giusto qualche settimana fa, e che dovrebbe rimpiazzare la Huayra, che era nata dal progetto C9 (ovviamente). Il debutto ufficiale dell’auto è previsto per l’autunno, e cominciano a circolare i primi muletti di prova, come quello fotografato sulle strade della Germania.

Pagani C10, le foto spia del muletto: visuale laterale Pagani C10, le foto spia del muletto: visuale laterale

NEL SOLCO DELLA TRADIZIONE Chi si aspettava una rottura netta con il passato probabilmente rimarrà forse deluso: dal poco che si intravede sotto le abbondanti camuffature, le linee e alcuni elementi stilistici sembrano infatti riprendere quelle della Huayra, a cominciare dai caratteristici quattro scarichi raggruppati al centro, nella parte alta della coda. Enormi, e non poteva essere diversamente, le prese d’aria anteriori, così come gli sfoghi sotto il diffusore posteriore. Confermati, almeno per il momento, gli specchietti retrovisori sporgenti, così come l’abitacolo a “goccia”.

VEDI ANCHE



Pagani C10, le foto spia del muletto: visuale di 3/4 posteriore Pagani C10, le foto spia del muletto: visuale di 3/4 posteriore

MOTORI Montato in posizione centrale, il motore potrebbe essere il V12 di derivazione Mercedes-AMG, con due turbocompressori e una potenza che oscilla tra gli 850 e gli 880 CV. Il prototipo sorpreso dai nostri fotografi non mostra adesivi che avvertono della presenza di una batteria agli ioni di litio sull’auto, il che fa pensare che la C10 potrebbe arrivare “pura”, senza alcun tipo di elettrificazione. Non escludiamo però che ci possa essere allo studio anche una versione ibrida. Seguiremo gli sviluppi dei prossimi mesi e vi terremo aggiornati.


Pubblicato da Claudio Todeschini, 24/05/2022
Tags
Gallery
Vedi anche
Logo MotorBox