DA FAMILIARE A CROSSOVER Novità in arrivo in casa Ford, secondo la testata britannica Autocar (qui l’articolo originale) il costruttore americano sarebbe pronto a far debuttare una nuova versione della Ford Mondeo. Questa volta, stando alle indiscrezioni non si tratterebbe più di una classica berlina accompagnata dalla sua variante station wagon, ma di un crossover dalle medie dimensioni, che andrebbe a sostituire in un colpo solo anche Ford S-Max e Ford Galaxy. Il nome ufficiale della vettura non è ancora stato svelato, tuttavia sembra che le forme della nuova auto prenderanno le distanze tanto dalle grandi due volumi quanto dalle classiche monovolume.

SCHEDA TECNICA Il progetto di Ford per il rilancio della Mondeo parte tutto dalla piattaforma modulare C2, alla base della Ford Focus. Un’architettura che troverà impiego anche sul nuovo Ford Tourneo e su Ford Transit. Per quanto riguarda le motorizzazioni, sembra che la Mondeo verrà equipaggiata con propulsori Diesel e benzina. A completare la gamma una versione mild-hybrid da 48 V basata sul motore a benzina tre cilindri turbo da 1,5 litri.

DATA DI LANCIO La scelta di un crossover di altezza media, e non di puntare su un più ingombrante SUV, sarebbe mirata a contenere consumi ed emissioni: per lo stesso motivo è possibile che la nuova Ford rinunci a montare la trazione integrale Intelligent AWD. Ma se da un lato l’obiettivo è mantenere bassi i costi di gestione, dall'altro la casa americana non scenderà a compromessi in fatto di piacere di guida - con una posizione al volante alta e panoramica - e un’abitabilità  da prima della classe: con tanto spazio per i passeggeri e con una rilevante capacità di carico nel bagagliaio. Basta vedere i risultati ottenuti con la nuova Ford Puma (qui sotto) per aspettarsi grandi cose in questo senso. Per verificarlo, sembra che dovremo aspettare gli inizi del 2021: la data presunta in cui dovrebbe avvenire il lancio.


TAGS: ford nuova ford mondeo ford mondeo 2021