Autore:
Marco Rocca

TUTTO NUOVO Si aggiorna la gamma motori Dacia Duster 2019. In nome dell'efficienza e di consumi sempre più contenuti arriva in listino la nuova Dacia Duster 1.0 TCe 2020, con un 3 cilindri turbo molto compatto e ultramoderno che eroga 100 cavalli tondi tondi e 160 Nm di coppia a 2.750 giri. Il suo compito? Sostituire in gamma il 4 cilindri aspirato da 115 cavalli della Dacia Duster 1.6 SCe 2019.

TURBO VS ASPIRATO E' vero, sulla carta si perdono circa 15 cavalli e un cilindro ma, numeri alla mano, si vede come la velocità massima sia molto simile: 168 km/h contro i 172 km/h in favore del 4 cilindri. Più marcata la differenza nello scatto 0-100: 12,5 sec contro 11,9 sec del 1.6 SCe

PIU' PULITO E i consumi? Ancora una volta ci viene in aiuto la cartella stampa (in attesa di una prova su strada completa). Molto simili quelli del ciclo medio, ma questa volta a favore del piccolo 3 cilindri: 5,5 litri/100 km contro 5,7 litri/100 km. Dotato di un cambio manuale a 5 marce, la Casa promette di ridurre i consumi e le emissioni del 18%.

SARA' ANCHE GPL? Ma il vero punto di forza del nuovo 1.0 TCe verrà fuori alla guida, quando il lavoro del turbo colmarà quel buco di coppia tipico del 1.6 SCe aspirato. Insomma si preannuncia come un motore più piacevole rispetto a quello che sostituisce, soprattutto in previsione di una versione a GPL (che non tarderà ad arrivare).

QUI PREZZI Disponibile solo in abbinamento alla trazione anteriore, la nuova Dacia Duster 1.0 TCe dovrebbe arrivare entro l'anno, probabilmente ad autunno inoltrato. Stretto riserbo ancora per i prezzi che, per il mercato francese, oscillano tra i 12.450 euro ai 14.500 euro della versione top. 


TAGS: dacia dacia duster 2019 dacia duster 1.0 TCe dacia duster 1.6 sce dacia duster 2020