Pubblicato il 23/03/21

AGGIORNA L’ELETTRONICA PER ANDARE MEGLIO La Taycan, primo modello 100% elettrico di Porsche, è stata lanciata sul mercato due anni orsono nelle versioni Turbo e Turbo S. Oggi, la Casa tedesca offre un aggiornamento software gratuito per i primi esemplari del 2019 in modo da elevare prestazioni ed efficienza dell’auto al livello dei modelli più recenti. L'aggiornamento include modifiche alle sospensioni adattive dove montate, al sistema di ricarica, alla tecnologia di gestione della comunicazione e alle funzionalità dei servizi online.

Aggiornamento software Porsche: le Taycan più vecchie vanno meglio

DA 0 A 200 ORARI IN MENO TEMPO Ad esempio, il sistema di controllo attivo del telaio è stato ottimizzato per ridurre lo slittamento delle ruote in accelerazione, il che significa che nel caso della Taycan Turbo S il tempo per passare da 0 a 200 km/h di 9,8 secondi è stato migliorato di due decimi rispetto al modello originale. Porsche ha anche aggiunto una nuova funzione “Smartlift” agli esemplari che montano sospensioni pneumatiche adattive. Questa funzione può essere programmata in modo che l'auto si sollevi automaticamente quando raggiunge determinati punti durante un viaggio, inclusi i passi carrai ripidi o le traversine di rallentamento.

Aggiornamento software Porsche: l'abitacolo della berlina sportiva 100% elettrica

PROGRAMMA LA RICARICA IN AUTONOMIA Grazie al nuovo software, durante una ricarica lungo il percorso, il “Charging Planner” può ora sfruttare le coordinate della destinazione impostate sul navigatore satellitare per capire quando la batteria è abbastanza carica per raggiungere la meta, senza dover programmare una nuova sosta inutilmente. La Taycan ha anche una inedita modalità di ricarica a risparmio energetico, che riduce la velocità di rifornimento della batteria (da 270 kW fino a 200 kW se si presentano le condizioni idonee) e quindi può mantenere la temperatura degli accumulatori più bassa per proteggerne la longevità. Inoltre, entrerà fra pochi mesi a listino un caricabatterie di bordo CA da 22 kW per ampliare la possibilità di ricarica della Taycan. Porsche ha anche aggiornato la configurazione del sistema di navigazione satellitare, in modo che le informazioni online possano ora essere visualizzate sulla mappa. I proprietari possono anche utilizzare il proprio ID Apple attraverso l’infotainment della Taycan, consentendo di ascoltare podcast e utilizzare le funzioni di Apple Music. Ma è possibile sfruttare anche la connettività dello smartphone per interagire con l'infotainment poiché Apple CarPlay è ora disponibile in modalità wireless.

Aggiornamento software Porsche: l'intervento sulla Taycan è gratuito

PASSAGGIO OBBLIGATO IN OFFICINA Ma l’aggiornamento software deve essere accompagnato da modifiche meccaniche sulla macchina, infatti Porsche dichiara che questo importante step di perfezionamento del suo primo modello a zero emissioni ''include una significativa ottimizzazione delle numerose centraline, il che significa che i componenti della trasmissione devono essere adattati e calibrati per completare l’aggiornamento''. Di conseguenza, i proprietari di Taycan dovranno fissare un appuntamento gratuito presso il loro concessionario per ottenere le modifiche all’auto. Operazione che richiede poche ore e che può essere effettuata in loco.


TAGS: porsche porsche taycan porsche taycan turbo porsche taycan turbo s porsche taycan software