Pubblicato il 19/01/21

ZERO EMISSIONI Continua l'offensiva elettrica nel mondo dei veicoli commerciali. Dopo Citroen e-Jumpy, la Casa del Double Chevron presenta anche e-Berlingo Van, alternativa a batteria al famoso furgone da lavoro. Scopriamo come cambia rispetto al suo cugino con motore diesel, il Berlingo Van Club BlueHDi 100, che abbiamo provato in passato. Qui sotto il video.

 

DIMENSIONI E CAPACITÀ DI CARICO

Iniziamo col dire che la batteria del nuovo ë-Berlingo Van è posizionata sotto ai sedili e al pianale, senza dunque intaccare il volume di carico del Berlingo Van a gasolio che già conosciamo. Il furgone elettrico Citroen può ospitare 2 o 3 persone a bordo ed è disponibile in 2 misure: M e XL, rispettivamente lunghe 4,40 e 4,75 metri. E-Berlingo Van è declinato in due famiglie: la versione furgone, disponibile nelle misure M e XL, e quella con doppia cabina mobile, disponibile nella misura XL. Con un’altezza di 1,84 m, il veicolo commerciale francese può accedere a tutti i luoghi di parcheggio. 

CAPACITÀ DI CARICO Con una larghezza utile di 1,23 m tra i passaruota, e-Berlingo Van può trasportare due Europallet uno dietro l'altro. Il suo volume utile, invariato rispetto alla versione termica, va dai 3,3 m3 della versione XS fino ai 4,4 m3 della XL con cabina Extenso, di cui vi parlerò poco più avanti. Il carico utile arriva fino a 800 kg e il carico rimorchiabile fino a 750 kg.

EXTENSO: PIÙ SPAZIO Citroen e-Berlingo Van in versione 3 posti possiede un posto centrale più ampio e con una funzionalità speciale. La parete che separa il vano di carico, infatti, è dotata di uno sportellino: ripiegando il sedile a scomparsa nella cabina Extenso si libera uno spazio fino a 3,09 m per la versione M e 3,44 m per la versione XL. Un trucco utile quando si deve caricare oggetti particolarment lunghi, come assi o tubi. Il sedile del passeggero può anche essere tolto per liberare un maggiore spazio di carico e lo schienale del sedile centrale, una volta ripiegato, diventa un pratico tavolino.

Citroen e-Berlingo Van 2021: il volume di carico è identico a quello del cugino a gasolio

MOTORE E MODALITÀ DI GUIDA

E-Berlingo Van è mosso da un motore elettrico da 136 CV e 260 Nm di coppia che gli permette di raggiungere una velocità massima di 130 km/h. Si possono selezionare 3 differenti modalità di guida attraverso il relativo tasto sulla console: Eco, Normal e Power. La prima, Eco, riduce il consumo di energia e le prestazioni di impianto di riscaldamento e aria condizionata - senza spegnerli completamente - erogando 60 kW, circa 80 CV, e 190 Nm. La mappa Normal porta la potenza a 80 kW, circa 110 CV, con 180 Nm di coppia, offrendo il miglior compromesso tra prestazioni e autonomia. Infine, in modalità Power, massima potenza e piacere di guida, con 100 kW, 136 CV, e 260 Nm.

AUTONOMIA E RICARICA

In base al profilo di guida selezionato, la batteria agli ioni di litio di e-Berlingo Van permette - a detta di Citroen - fino a 275 km di autonomia nel ciclo WLTP, sebbene i valori siano in corso di omologazione. Per massimizzare l’autonomia la catena di trazione di e-Berlingo Van recupera l'energia in fase di frenata o durante le decelerazioni del veicolo. Tramite il pulsante B, nella console centrale, è possibile aumentare il recupero di energia. La batteria di e-Berlingo Van è garantita 8 anni o 160.000 km, per il 70% della sua capacità al termine del contratto. Un certificato di capacità della batteria viene rilasciato dopo il controllo effettuato dopo un anno o 20.000 km, poi alla fine di ogni tagliando, ogni 2 anni o 40.000 km.

TEMPI DI RICARICA Sono 3 le modalità di ricarica di Citroen e-Berlingo Van. Dalla pratica presa domestica fino alla ricarica super rapida, che permette di ricaricare l’80% della batteria in 30 minuti. La ricarica dalla presa di casa richiede un cavo di tipo 2 ed è compatibile con una presa standard 8A o con una presa ad alta potenza 16A, che dimezza i tempi di ricarica: 100% in meno di 15 ore, o 5 ore e mezzo per un’autonomia di 100 km. Installando una Wallbox a ricarica rapida da 3,7 a 22 kW, e con un cavo di tipo 3 - optional - il tempo di ricarica da 0 al 100% è di 7 ore e 30 minuti con colonnina da 7,4 kW monofase o di 5 ore con quella da 11 kW trifase. Infine la ricarica super rapida da una stazione di ricarica pubblica fino a 100 kW con cavo di tipo 4, incorporato nella colonnina, permette di ricaricare la batteria da 50 kW all’80% in 30 minuti.

Citroen e-Berlingo Van 2021: il veicolo commerciale diventa elettrico

FUNZIONI INTELLIGENTI Sul veicolo commerciale Citroen, inoltre, è possibile impostare la ricarica differita e il precondizionamento termico: nel primo caso è possibile decidere quando avviare la ricarica, così da evitare le ore di punta e risparmiare sul costo dell'energia, mentre per quanto riguarda il secondo è possibile regolare la temperatura dell’abitacolo mentre il veicolo è ancora collegato alla rete elettrica, risparmiando così le batterie quando si sarà in movimento.

LE APP Grazie all’app My Citroen è possibile programmare a distanza la ricarica della batteria e conoscere lo stato di carica e l’autonomia del veicolo, gestire il precondizionamento termico dell’abitacolo a distanza, e infine impostare i parametri di una ricarica differita usando lo smartphone, il tablet o direttamente attraverso il sistema touchscreen del veicolo, con la navigazione connessa nel menu Energy. Questa operazione è disponibile solo per la ricarica domestica di tipo 2 o rapida di tipo 3. Un'altra app disponibile è Free2Move, che facilita la ricarica, offrendo l'accesso a più di 220.000 colonnine, permettendo anche di pianificare gli itinerari migliori tenendo conto dell’autonomia residua del veicolo e della localizzazione delle colonnine di ricarica lungo la strada. 

SUPPORTO CITROEN Per aiutare ulteriormente i clienti, Citroën offre ë-Berlingo Van una soluzione di ricarica su misura che include i materiali - come le prese standard e Green’Up, o la presa Wallbox ad alta potenza - e l’installazione a casa o sul posto di lavoro. Per l'Italia il partner consigliato è Enel X. Queste soluzioni sono disponibili per il cliente privato e business, sia per installazioni singole che multiple.

Citroen e-Berlingo Van 2021, interni: l'abitacolo

INTERNI

Tra le funzionalità disponibili nell'abitacolo del Citroen e-Berlingo Van troviamo, sulla console centrale, il selettore e-Toggle che gestisce il cambio: le funzioni sono Park, Reverse, Neutral, Drive e Brake. C'è poi un selettore che permette di attivare le 3 modalità di guida Eco, Normal e Power di cui ho parlato più in alto. Il touchscreen da 5” di e-Berlingo Van include nel suo menu una sezione Energy che dà accesso alle esclusive funzionalità elettriche del veicolo: il flusso di energia, che indica l’operatività del sistema di trazione elettrica in tempo reale, le statistiche di consumo, l'attivazione della ricarica differita o del precondizionamento termico dell'abitacolo, di cui ho parlato più in alto. Un quadro strumenti personalizzabile con uno schermo digitale da 10” ad alta definizione e l’Head-up Display, inedito nel segmento, sono disponibili come optional. E-Berlingo Van non tradisce le sue origini di veicolo commerciale e offre 113 litri di vani portaoggetti, disposti sapientemente all’interno dell'abitacolo.

AIUTI ALLA GUIDA E TECNOLOGIA

E-Berlingo Van propone il Keyless Entry e Start, l’Head-up Display a colori, l’Hill Start Assist, il parcheggio assistito anteriore, laterale e posteriore, la telecamera di retromarcia, il Surround Rear Vision, i fari abbaglianti automatici, il freno di stazionamento elettrico o l’indicatore di sovraccarico della batteria, novità del segmento. Per una maggiore sicurezza, integra l'Active Safety Brake, l’avviso di superamento involontario della linea di carreggiata, il Driver Attention Alert, l’avviso di rischio di collisione, il controllo della stabilità del rimorchio, il Grip Control con Hill Assist Descent, il riconoscimento esteso dei cartelli stradali e ancora il sistema di sorveglianza dell’angolo cieco.

Citroen e-Berlingo Van 2021, interni: l'abitacolo, il volante e l'infotainment

I PACCHETTI Il nuovo Citroën e-Berlingo Van offre 3 pacchetti connessi al comfort e alla massima sicurezza, che fanno parte del programma Citroën Advanced Comfort: Connect Assist, Connect Nav e Connect Play. Fa parte del sistema Connect Assist l'Assistenza & SOS, che prevede la chiamata automatica o manuale premendo il pulsante “Assistance”, mettendo in contatto il conducente con un call center dedicato. Connect Assist può essere connesso all’app My Citroën ed ottenere così informazioni sullo stato di carica, autonomia, ricarica differita, precondizionamento dell’abitacolo, luogo di parcheggio, chilometri percorsi, prossimo tagliando. La connessione e la visualizzazione delle informazioni avvengono tramite l’App My Citroën. Connect Nav touch-screen, invece, può essere utilizzato con i comandi vocali che consentono di gestire Navigazione, Telefono e Radio. Collegato ai servizi connessi, TomTom Traffic garantisce informazioni sul traffico in tempo reale per identificare il percorso migliore. Fornisce altre informazioni come la posizione di stazioni di servizio, di parcheggi, informazioni sul meteo e punti di interesse locali. Infine Connect Play, grazie alla tecnologia Mirror Screen, compatibile con i protocolli Apple CarPlay ed Android Auto, consente di collegare lo smartphone al sistema infotainment rendendo disponibili le sue funzioni sullo schermo touchscreen. 

DATA DI USCITA

E-Berlingo Van, versione elettrica e connessa del suo veicolo commerciale leggero, sarà disponibile nelle concessionarie nel secondo semestre del 2021. I prezzi, invece, non sono ancora stati resi noti.


TAGS: citroën furgoni citroen berlingo van furgone elettrico citroen veicoli commerciali Citroen e-Berlingo Van