Autore:
Simone Dellisanti

UPGRADE E' tempo per la Audi A7 Sportback, la coupé sportiva e 'très chic' dei quattro anelli, di far posto alla tecnologia mild-hybrid nella propria gamma di motori. La tecnologia a propulsione ibrida leggera (motori meno sofisticati degli ibridi normali, con motorizzazioni termico-elettrici in cui il motore a zero emissioni non può spingere l’auto senza il contributo del propulsore a combustione interna) sarà applicato a tutti i motori della Audi A7 Sportback, inoltre al propulsore 50 TDI da 286 CV si affiancano il V6 45 TDI da 231 CV e il quattro cilindri 40 TDI da 204 CV.

LE CARATTERISTICHE Per la prima volta una Audi A7 offre a listino un motore diesel a quattro cilindri in linea: il 40 TDI da 2,0 litri, 204 CV di potenza e 400 Nm di coppia. Lo scatto da 0 a 100 km/h viene bruciato in 8,3 secondi mentre Audi dichiara una velocità massima di 245 km/h. I consumi? Presto detto: 4,7 litri ogni 100 chilometri. L'altra new entry, il 6 cilindri a V di 3,0 litri 45 TDI, con 231 CV e 500 Nm, garantisce un’accelerazione da 0 a 100 km/h in 6,5 secondi, una velocità massima di 250 km/h e un consumo medio di 5,6 litri ogni 100 chilometri. Queste due nuove motorizzazioni della A7 Sportback si aggiungono al già presente 50 TDI da 286 CV e 620 Nm, oltre al benzina 55 TSI da 340 cavalli.

CAMBIO AUTOMATICO Entrambe i nuovi propulsori sono abbinati al cambio automatico, con il 40 TDI da 2,0 litri affiancato al cambio a doppia frizione e sette marce S tronic e alla trazione anteriore, mentre il 6 cilindri a V di 3,0 litri 45 TDI 3.0 si affida al tiptronic a otto rapporti, insieme alla trazione integrale quattro.

QUANTO MI COSTA Infine i prezzi: Audi A7 Sportback 40 TDI è in listino a partire da 62.600 euro, mentre la Audi A7 Sportback 45 TDI attacca da 69.900 euro.


TAGS: audi audi a7 sportback mild hybrid audi 2019