Autore:
Marco Congiu

HISTORIA MAGISTRA VITAE Lagonda è un nome che ha sempre accompagnato la storia di Aston Martin. Proposta in diverse declinazioni nel corso degli anni fino a diventare una versione speciale della Rapide nel 2014, con il prototipo Aston Martin Lagonda Vision Concept scopriamo che il marchio Lagonda sarà utilizzato come spin-off dell'azienda, con focus su vetture elettriche di lusso. Con buona pace di Tesla.

RIDEFINIZIONE Il design delle auto moderne è influenzato da elementi imprescindibili, in primis il motore. Con l'utilizzo della motricità elettrica, il design delle vetture sarà rivoluzionato, andando a garantire maggior confort e spazio per gli occupanti anche in dimensioni globali inferiori rispetto agli attuali modelli. Con questa idea ben chiara in testa, nasce l'Aston Matin Lagonda Vision Concept: l'arrivo sulle strade di tutto il mondo è atteso per il 2021, accompagnato due anni dopo da un SUV e da un terzo modello.

GREEN LUXURY La Lagonda Vision Concept è una vettura elettrica con un'autonomia dichiarata di 644 km. Le batterie allo stato solido sono in grado di ricaricarsi tramite un sistema wireless, mentre non sono stati comunicati altri valori di performance. Le linee dell'auto sono state modellate dal vento, per garantire una minor resistenza all'avanzamento e, di conseguenza, un dispendio minore di energia elettrica. Gli interni, poi, sono la quintessenza del lusso e dello sfarzo, con fibra di carbonio, pelle pregiata e addirittura ceramica sapientemente alternati e in bella mostra.  


TAGS: aston martin lagonda aston martin salone di ginevra 2018 ginevra 2018 aston martin lagonda vision concept aston martin lagonda salone di ginevra 2018 aston martin lagonda vision concept salone di ginevra 2018 salone di ginevra 2018 aston martin aston martin prezzi aston martin lagonda prezzi