VOGLIA DI CITTA' Che BMW abbia intenzione di entrare nel mondo scooter non è una novità. Più volte i vertici della Casa bavarese hanno dichiarato di avere allo studio mezzi cittadini e perfino la concorrenza si aspetta da un momento all'altro il debutto di un "automatico" made in Monaco. Bene se conferma serviva, è arrivata all'Eicma dove questo Concept-C (come commuter) ha preteso le luci della ribalta in uno stand pur ricco di modelli interessanti. E' un concept ma si sa che a Monaco non fanno mai nulla a caso (l'anno scorso la Concept Six aveva nel motore quello che poi è diventato realtà), così come i "rumors" che girano da parecchio in rete parlano proprio di un maxi scooter che voglia andare a dar fastidio al TMax. Del resto basta guardare il prototipo del Concept-C per capire molte cose...

ORMAI E' SICURO Di fatto, il messaggio che sta dietro la presentazione di questo Concept bavarese è che BMW conferma ufficialmente che a breve entrerà in grande stile nel segmento dei maxi scooter con una nuova gamma di prodotti premium con taglio sportivo destinati ad affiancare la produzione esistente di moto enduro, turismo, turismo sportivo e supersportive. E non è tutto, c'è anche la conferma che a muoverlo sarà un nuovo e potente motore bicilindrico in linea con cambio cvt. E a questo punto non ci resta che dire "noi l'avevamo detto", guardate infatti cosa scrivemmo qualche tempo fa...

SARANNO DUE Ovviamente il nuovo progetto (anzi i nuovi visto che gli scooter saranno due) BMW sarà dotato di ABS come tutte le moto bavaresi. Resta da capire quanto di questo concept arriverà davvero sul mercato, ma c'è da credere che la versione definitiva sarà davvero molto vicina a questo prototipo, anche nel design che richiama molti modelli della Casa, dalla S1000RR alla GS. Non resta a questo punto che aspettare l'arrivo, non dovrebbe mancare molto.


TAGS: eicma 2010 bmw scooter concept c