Autore:
Simone Dellisanti

LA PRIMA Anche Nissan è pronta per entrare nel Circus della Formula E, la competizione FIA che porta sui circuiti cittadini di tutto il mondo le monoposto elettriche. Nissan sarà il primo marchio automotive giapponese a partecipare alla Formula E, una partecipazione che, a detta delle alte sfere Nissan, offrirà una grande visibilità mondiale per promuovere Nissan Intelligent Mobility, il nuovo modo di intendere la mobilità: intelligente, connessa e elettrica.

CI SIAMO ANCHE NOIA dimostrazione dell'accelerazione immediata e dell’agilità dei veicoli a zero emissioni, Nissan ha deciso di unirsi al campionato di Formula E”, ha affermato Daniele Schillaci, Executive Vice President of Global Marketing & Sales, EV Business, Chairman of Nissan’s Management Committee for Japan, Asia and Oceania. “Nissan sarà il primo marchio giapponese a entrare in questo campionato in espansione, portando la nostra lunga storia di successi nell’innovazione e negli sport motoristici anche sulle piste di Formula E. Il campionato rappresenterà per noi una piattaforma globale per promuovere la strategia Nissan Intelligent Mobility a una nuova generazione di tifosi delle corse”.

IL BOSS A questa nuova iscrizione da parte di un costruttore di automobili così importante, Alejandro Agag, fondatore e CEO di Formula E ha dichiarato: “L'ingresso di Nissan segna un momento molto importante per la serie. Oltre ad essere sempre un’emozione accogliere un nuovo produttore nella famiglia della Formula E, per noi è un onore che sia proprio Nissan il primo produttore giapponese a entrare nella rete, a dimostrazione di quanto sia globale la rivoluzione elettrica. Il Giappone infatti è un paese all'avanguardia nelle nuove tecnologie e vanta un enorme seguito nella Formula E. Il passaggio alla mobilità sostenibile è in movimento e non può più essere fermato. Non vedo l'ora di ammirare il logo Nissan sulle auto dal nuovo design previste per la quinta stagione”.

A PARTIRE DALLA QUINTA STAGIONE Nissan inizierà a gareggiare dalla quinta stagione alla fine del 2018, quando il campionato 100% elettrico introdurrà nuove specifiche per il telaio e le batterie. Nissan collaborerà con il partner Renault per impiegare le competenze e i progressi già maturati, in virtù dell’Alleanza Renault-Nissan-Mitsubishi finalizzata alla massimizzazione delle sinergie e all’aumento della competitività.


TAGS: renault nissan formula e 2017 formula e 2018