Autore:
Marco Congiu

ARRIVA IN SVIZZERA Allo stand Ford del prossimo Salone di Ginevra 2018 non ci sarà la tanto attesa nuova Focus. La casa dell'Ovale Blu, invece, punta forte sulla sua piccola, la Ka+, che sarà presentata in allestimento Active. Vediamo di capire come la citycar diventa citycrossover.

VOGLIA DI SUV Sappiamo benissimo che tutto ciò che abbia una carrozzeria un po' più alta da terra rispetto al normale, sia visto con occhi languidi dal pubblico di potenziali clienti. Con quest'idea ben chiara in testa, in casa Ford portano al lancio la Ka+ Active 2018. L'auto segue la sorella maggiore Fiesta Active a distanza di un anno: così come la segmento B, anche la Ka+ ha adesso un'altezza da terra maggiore di 23 millimetri, oltre ad un look deciso da crossover, con cornici in plastica per la parte bassa della vettura e le barre al tetto.

NUOVI MOTORI Anche sotto al cofano la musica cambia. La nuova Ford Ka+ Active sarà dotata di un turbodiesel da 1.5 litri e 94 Cv e 215 Nm di coppia disponibile a 1.750 rpm. Per quanto riguarda i motori a benzina, va in pensione il 1.2 Duratec che lascia spazio ad un motore con la stessa cubatura ma più evoluto, il Ti-VCT, con potenze di 69 e 84 CV.

INFOTAINMENT: NON MANCA NULLA Essere piccoli non vuol dire essere poco considerati- Anzi, per Ford è l'esatto contrario, dal momento che dota la Ka+ Active del sistema SYNC3 con display da 6,5” compatibile con Apple CarPlay e Android Auto. Oltre a questo, troviamo sedili anteriori riscaldati – non comuni nel segmento – sensori di pioggia , sensori di parcheggio posteriori e clima automatico. Non si conoscono ancora prezzi e la data d'inizio delle vendite. 


TAGS: salone di ginevra 2018 ginevra 2018 ka ka+ ka+ active ford ka+ active ford ka+ active 2018 salone di ginevra 2018 ford salone di ginevra ford ka+ active