Autore:
Andrea Rapelli

ARRIVA IL DIESEL Forse non emozionerà il nostro chef preferito sulla vecchia sopraelevata di Monza come ha saputo fare la pepata SVR, ma senza dubbio la Range Rover Sport 2017 con il due litri a gasolio della famiglia Ingenium ha molte altre frecce al suo arco.

INGENIUM DA 240 CV Se pensate che un duemila turbodiesel sia troppo poco per muovere con brio una Suv come la Range Rover Sport, vi sbagliate di grosso: il quattro cilindri inglese conta infatti su 240 cavalli e ben 500 Nm di coppia, che producono uno 0-100 pari a circa 8 secondi. Non solo: il consumo medio dichiarato scende a 16 km/l, le emissioni a quota 164 g/km.

DOWNGRADE A BENZINA Nel Regno Unito la Range Rover Sport 2017 sarà disponibile anche con il V6 supercharged da 3 litri, 340 cavalli e 450 Nm: un'alternativa più umana (sempre a nettare ottanico) al superlativo V8 da 5 litri della SVR. Non è escluso che il V6 arrivi anche alle nostre latitudini.

ISPIRAZIONI DALL'ALTO La gamma 2017 della Range Sport conquista poi alcune delle chicche proprie della sorella più elegante, come l'ultima evoluzione del sistema di infotainment Land Rover (Incontrol Touch Pro il nome in codice) e una pletora di angeli custodi elettronici, come l'assistente che sorveglia il comportamento dell'eventuale rimorchio, il Blind Spot Assist e l'Intelligent Speed Limiter.

 


TAGS: land rover range rover sport range rover sport 2017 range rover sport 2.0 tdi 2017