Autore:
Marco Congiu

TUTTA NUOVA Tre è il numero perfetto, si dice di solito. È un detto che potrebbe adattarsi alla nuova Kia Ceed 2018: Sportswagon e non. Giunta alla sua terza generazione, la Segmento C della casa coreana, protagonista allo stand Kia al Salone di Ginevra 2018, è un’auto del tutto nuova, che evolve concetti già visti in passato, stravolgendone altri. Vediamo come cambia la rivale dichiarata di Volkswagen Golf, Peugeot 308, Ford Focus, Opel Astra e Fiat Tipo.

AGGRESSIVA SENZA ECCEDERE La nuova Kia Ceed fa sua la filosofia stilistica già vista sulla Stinger. Questo vuol dire un’evoluzione della presa d’aria frontale, la griglia Tiger Nose, oltre a fari ridisegnati che sembrano proprio presi dalla Stinger e montati su questa hatchback. Personalmente mi piace il disegno dato dai LED dei classici Ice Cube che proprio la Cee’d portò al debutto sei anni fa. Lateralmente, poi, spicca la cornice cromata data alle vetrature. Posteriormente, poi, spicca lo spoiler che offre continuità con il tetto, alleggerendo le linee, mentre la fanaleria richiama quella già vista sulla Stonic, rivedendola in alcuni passaggi.

QUALITÀ TEDESCA Gli interni della nuova Kia Ceed danno l’idea di ben assemblato e ben strutturato. Non si perdono in inutili fronzoli barocchi, anzi sono concreti lasciando comunque spazio allo stile. Il volante multifunzione ha un taglio sportivo, con i comandi dell’infotainment e del cruise control sulle razze di destra e sinistra. Il cruscotto è analogico, con un display centrale da cui si ricavano le più comuni informazioni sullo stato del veicolo, dai consumi alla navigazione passando per la stazione radio. Al centro della plancia spicca, nelle versioni più ricche, il display dell'infotainment da 8” dal quale andare a comandare ogni funzione della Ceed 2018. Belle le cornici cromate che fanno da contraltare al piano black, usato senza eccedere. Non mancano, poi, prese USB e aux per collegare il nostro smartphone. Danno un’idea di comodità complessiva anche i sedili rivestiti in pelle. Buona, infine, la capacità di carico, che parte dai 395 litri.

MOTORI: QUALCOSA DI NUOVO Sfruttando la piattaforma della nuova Hyundai i30, la nuova Kia Ceed 2018 porta al debutto nuove motorizzazioni. Esordio per quella che, probabilmente, andrà per la maggiore nel nostro mercato, il 1.6 Diesel CRDi nelle potenze di 115 e 136 CV, forte delle direttive Euro6 C e abbinato, a richiesta, ad un cambio automatico a doppia frizione a 7 rapporti. Non mancano, poi, i benzina: 1.0 T-GDI da 120 CV e nuovo 1.4 T-GDI da 140 che manda in pensione il vecchio 1.6. Arriverà, in un prossimo futuro, un altro 1.0 da 100 CV.

LA PRIMA La nuova Ceed è la prima Kia dotata di un sistema di guida assistita di livello 2. Nello specifico, il Follow Lane Assist lavora leggendo le linee orizzontali della carreggiata, andando ad intervenire progressivamente sullo sterzo dell’auto. Oltre a ciò, la nuova Ceed porta in dote il selettore della modalità di guida, selezionabile tra Normal e Sport, i sedili anteriori riscaldati e rinfrescanti, la carica wireless per smartphone ed i sedili posteriori riscaldabili. In aggiunta, non mancano assistenti alla guida come il Driver Attention Warning, gli High Beam Assist, il Lane Keeping Assist, il Forward Collision Warning con Forward Collision Avoidance, lo smart cruise control, il rear cross-traffic collision warning, lo smart parking assist ed il riconoscimento dei pedoni.

LA STATION WAGON Molto attesa, soprattutto dal mercato italiano, è poi la nuova Kia Ceed Sportswagon, che a Ginevra si è tolta i veli per mostrare doti di assoluto rilievo. Lunga 4,60 metri esatti, stupisce per un bagagliaio da 600 litri - una capacità che supera quella di diverse station wagon di classe superiore - e si candida come una delle più interessanti proposte del settore per chi valuta gli acquisti in base a praticità e rapporto qualità/prezzo.

QUANDO ARRIVA? La nuova Kia Ceed arriverà nelle concessionarie il prossimo autunno. La vedremo ancor più da vicino al Salone di Ginevra 2018, dove è attesa anche la nuova Kia Ceed Station Wagon. Per quanto riguarda un’erede della Procee’d GT, ci è stato comunicato sottovoce che non arriverà. Non mancherà una versione performante con circa 200 CV, ma chi si aspetta le stesse prestazioni della Hyundai i30 N rimarrà deluso. Non è ancora stato comunicato un prezzo di listino.


TAGS: kia novità auto novità salone di ginevra 2018 ginevra 2018 nuova kia ceed kia ceed 2018 nuova kia cee'd 2018 kia cee'd 2018 sw kia cee'd 2018 uscita kia ceed nuovo modello kia ceed gt line kia ceed prezzo kia ginevra 2018