Autore:
Paolo Sardi

ESPANSIONE Il Brasile è da sempre inserito nella cerchia dei Paesi Emergenti ma, a furia di emergere, oggi quella nazione è diventata una tra le realtà più importanti del mercato dell'auto. Lo sanno bene Case come Fiat e Volkswagen che da quelle parti fanno affari d'oro e lo sta realizzando anche Nissan, che a quelle latitudini, a Resende, ha recentemente varato un nuovo impianto produttivo e che punta senza mezzi termini a quasi triplicare la sua quota di mercato nei prossimi cinque anni.

OGGETTO MISTERIOSO Il marchio giapponese punta quindi molto sulla vetrina del Salone di San Paolo, sulla cui passerella farà sfilare, tra le altrìe cose, anche una nuova concept, di cui per il momento non si conosce nemmeno il nome ma che si intravvede in due disegni. Passandoli sotto la lente d'ingrandimento, si notano indizi contrastanti. I fari somigliano a quelli della GT-R e fanno pensare a una sportivetta, come anche le aperture nella zona posteriore dei parafanghi. La forma bombata di questi ultimi e la notevole distanza tra i penumatici e i passaruota, con un piccolo bordino grigio, fanno invece pensare a una Suv compatta o a una crossover. A complicare le indagini ci si mette anche una zona posteriore molto asciutta, presupposto di un abitacolo a due posti. Ancora qualche giorno di pazienza e il mistero sarà svelato...


TAGS: concept nissan brasile san paolo